Una settimana intera a lezione di imprenditorialità. È quanto hanno sperimentato 23 studenti delle classi quarte dell’Istituto di San Pellegrino Terme, nell’ambito di un progetto promosso dalla Regione Lombardia e organizzato da Fondazione Ikaros in collaborazione con della Camera di Commercio. Quaranta ore di full immersion in cui i ragazzi hanno provato, con tutte le difficoltà del caso, a simulare la creazione di un’impresa nel settore alberghiero: l’apertura di un bar a Cortina d’Ampezzo, di un ristorante a Cervia e di un centro benessere al passo del Tonale. Un lavoro nel quale sono stati seguiti da docenti professionisti di e dai docenti tutor Cristina Rottoli e Federico Fontana.

Alla consegna dell’attestato di partecipazione alla «Learning week», il dirigente scolastico Silvana Nespoli ha sottolineato come attività di questo tipo consentano ai ragazzi di «approfondire, applicando a una situazione reale, anche se simulata, le materie normalmente studiate durante l’anno scolastico (diritto civile, economia, marketing e comunicazione)», peraltro attraverso il confronto diretto con esperti, enti e istituzioni e lo sviluppo di un vero business plan.

L’Eco di Bergamo

Hotel, Alberghi e Appartamenti San Pellegrino TermeFotografie San Pellegrino Terme
EscursioniManifestazioniI Tesori del LibertyCartoline antiche