sergio-bonaldi-Zogno – Alfio Di Gregorio (Sc Montebelluna) e Giulia Malagoni (Brianza Skiroll) sono i vincitori della terza edizione del trofeo dedicato a Barbara Aramini. Si è disputato a con una folta partecipazione agonistica proveniente pure dal Piemonte e dal Veneto e comprendente esponenti di livello internazionale del rollismo attualmente impegnati nel circuito di Coppa del Mondo della specialità ed un’altrettanto folta presenza di appassionati del «fondo sulle rotelle» lungo il percorso e quindi nella zona d’arrivo. La prova, nelle tre edizioni in costante crescendo di successo e fino ad ora l’unica disputata in provincia, è stata organizzata con il patrocinio del Comune di e con finalità benefica dedicata all’Associazione Aiuto ricerca malattie rare di Bergamo.

Il comitato presieduto da Pierluigi , consorte della persona cui è intitola la manifestazione, per la parte tecnica si è affidato allo staff gare dello Sci club Zogno con il supporto della sezione di Bergamo della Federazione italiana cronometristi. Per il discorso logistico impegnate Protezione civile locale e Polizia locale. Si è gareggiato sulla che dal di Zogno sale a Sant’Antonio Abbandonato, otto chilometri di salita di pendenza costantemente significativa con tratti molto duri con pendenze oltre il 10% e senza mai momenti per tirare il fiato, per cui una prova tosta che ha messo a dura prova i concorrenti. In gara categorie diversificate in rapporto all’età dei concorrenti, per cui altrettanta diversificazione delle lunghezze dei percorsi di gara di un km, 3 km, 5km e 8 km. Ovviamente la più attesa delle quattro prove era quella sugli 8 km. Prova veloce e confronto serrato tra i big fin dalle prime battute della corsa che ben presto ha messo in evidenza le forze in campo.

Come già precisato, ha scollinato in prima posizione al traguardo Alfio Di Gregorio (Sc Montebelluna) con di 31’02”1, incalzato da Simone Paredi(Cs Esercito) secondo con il distacco di 27”, e terzo Sergio (CsEsercito) staccato dal vincitore di 2’. A seguire: 4° Richard Tiraboschi (Torollski), 5° Eugenio Bianchi (Brianza Skiroll), 6° Giulio Consagra (Torollski), 7° Giovanni Zamboni (13 Clusone), 8° Cristian Riccardi (Brianza Skiroll), 9° Thomas Bormolini ( Pesio) e al 10° Bruno Carrara (Brianza Skiroll). Passando al rosa: podio con Giulia Malagoni junior con il crono di 40’24”10, seconda Carolina Tiraboschi (Goggi) master, terza Chiara Busi (Primaluna) junior e quindi nell’ordine Nicole Bricalli (Valmalenco) e Elena Bugatti (Brianza Skiroll). Uno sguardo per concludere il discorso classifiche alle altre categorie. Nei giovanissimi primi Cassandra Bonaldi (Goggi) e Federico Bergamini (Primaluna), nei ragazzi Benedetta Agostoni (Primaluna) e Lorenzo Moizi (Valmalenco), negli allievi Laura Colombo (Primaluna) e Angelo Buttironi (Goggi).

Sergio Tiraboschi – L’Eco di Bergamo

Alberghi, ristoranti, pizzerie, Bed and Breakfast a Zogno
– Fotografie, immagini di Zogno e le sue contrade
– Escursioni sui sentieri di Zogno e le sue frazioni