Si posa la maxi statua di Arlecchino a Villa d’Almè

-La Valle Brembana Non commentato »

ImmagineValle Brembana – Oltre quattro metri di altezza per 18 tonnellate, tra marmo bianco di Carrara e Arabescato orobico. Con luci che daranno ancora più risalto al vestito multicolore ed esalteranno la statua in tutta la sua imponenza. La Valle Brembana rende così omaggio ad Arlecchino, maschera simbolo della Bergamasca, che la tradizione vuole proprio originaria della terra del Brembo, in particolare di San Giovanni Bianco. La statuamonumento, pensata e voluta nel2013 dagli imprenditori Marino Sonzogni di Zogno e Ferdy Quarteroni di Lenna (e dalla Comunità montana) sponsor del film «Io, Arlecchino» di Giorgio Pasotti, sarà posata lunedì alla rotonda di Villa d’Almè (intersezione con la provinciale per Dalmine).

CONTINUA ARTICOLO »

Piazza Brembana, Casa di riposo sempre più grande

Piazza Brembana Non commentato »

Piazza Brembana – Nuovi spazi, nuovi servizi, ampliamenti, donazioni che arrivano, progetti continui. In tempi di tagli ai servizi pubblici, soprattutto quelli socio-sanitari – e la Valle Brembana ne sa qualcosa – le iniziative che continuano a venire avanti al centro sociale Don Palla di Piazza Brembana non possono che fare notizia. E rappresentare un punto di riferimento per l’alta valle e non solo. «Poco prima o dopo Pasqua, quindi verso aprile – spiega il presidente della casa di riposo “Don Palla” Piero Busi, 81 anni, sindaco di Valtorta da quando ne aveva 30 – inaugureremo l’ampliamento della struttura. Un intervento di circa un milione di euro». Dopo un anno di lavori stanno per essere conclusi un grande salone da 211 metri quadrati (con grandi vetrate che daranno verso l’esterno, «perché l’ospite deve sentirsi aperto al mondo, non rinchiuso tra quattro pareti», dice Busi), una nuovissima sala mensa da 80 metri quadrati e un blocco di servizi igienici. «In futuro voglio che il nostro centro non sia più chiamato casa di riposo – continua Busi –.

CONTINUA ARTICOLO »

Il ministro Martina fa tappa in valle Brembana

San Giovanni Bianco Non commentato »

Ministro-Agricoltura-Val-Brembana14San Giovanni Bianco – La burocrazia che grava più del lavoro nella gestione delle aziende. Il costo del lavoro che rende insopportabili eventuali assunzioni di personale. Le quote latte. L’Imu sui terreni agricoli. Sono le quattro tematiche sulle quali è intervenuto ieri il ministro delle Politiche agricoleMaurizio Martina a conclusione dell’incontro con i rappresentanti dei consigli di zona della Valle Brembana e della Valle Imagna della Coldirettiprovinciale. Il confronto si è tenuto presso l’agriturismo casa Eden di San Giovanni Bianco, presente anche il presidente provinciale della Coldiretti Alberto Brivio, la vicepresidente Lucia Morali e il segretario Demetrio Cerea.

CONTINUA ARTICOLO »

Economia e natura, Valtorta celebra la fiera zootecnica

Valtorta Non commentato »

Valtorta – Tutto pronto a Valtorta per l’edizione numero 67 della sua mostra concorso delle bovine di razza bruna in programma domani. A sostenere l’impegno organizzativo l’amministrazione comunale con l’assistenza tecnica dell’Associazione provinciale allevatori. Tanti i punti forti dell’evento: a cominciare dalla sua longevità, per passare alla qualità della produzionedella casera sociale che vanta una Dop (Formai de mut) e due prodotti presidio Slowfood(Agrì e Stracchino all’antica), oltre a un alpeggio che, unico sulla montagna orobica, identifica il formaggio prodotto: il Camisolo. Ma c’è anche un’altra peculiarità ricordata dal sindaco Piero Busi: «La zootecnia è irrinunciabile per il nostro comune per due buoni motivi:uno economico, con il recente inserimento di giovani operatori, e l’altro di carattere ambientale.

CONTINUA ARTICOLO »