giovaniZogno – Uno spazio di ascolto e consulenza dedicato ai giovani. È quello inaugurato nei giorni scorsi al consultorio familiare «Priula», nel centro storico di Zogno, dalla cooperativa sociale «In Cammino». Il servizio, aperto ogni lunedì dalle 14 alle 16, è dedicato agli adolescenti e ai giovani tra i 14 e i 21 anni. Sono uno spazio e un tempo al quale si accede gratuitamente e liberamente, senza impegnativa o appuntamento, da soli, in coppia, in gruppo. Allo spazio giovani sono presenti operatori preparati (ginecologi, psicologi, ostetriche, educatori e assistenti sociali) ad accogliere, ascoltare e comprendere le varie problematiche presenti nell’età adolescenziale e giovanile.

In particolare gli adolescenti potranno chiedere informazioni sul rapporto con il proprio corpo e i suoi mutamenti, il rapporto con gli amici, la famiglia, in coppia, sulla sessualità, la contraccezione, le malattie sessuali, la gravidanza. L’inaugurazione dello spazio giovani è avvenuto nei giorni scorsi, presenti il sindaco di Zogno Giuliano Ghisalberti, il direttore del distretto Asl di e Pierluigi Capolino, il presidente dell’assemblea dei sindaci di Patrizio Musitelli e il coordinatore del consultorio familiare Priula Beppe Bugada. Durante l’inaugurazione è stata presentata la Galleria della prevenzione, mostra realizzata dagli studenti dell’ di Zogno, sul tema dell’educazione alla sessualità.

L’Eco di

Alberghi, ristoranti, pizzerie, Bed and Breakfast a Zogno
– Fotografie, immagini di Zogno e le sue contrade
– Escursioni sui sentieri di Zogno e le sue frazioni