Lago del Bernigolo una settimana per la pulizia

Moio de Calvi Non commentato »

bernigolo1Moio de’ Calvi – Dovrebbe essere la volta buona. Riprendono da domani le operazioni del «Piano di recupero della capacità di invaso del bacino del lago del Bernigolo», posto in territorio di Moio de’ Calvi, in alta Valle Brembana. La pulizia avrebbe dovuto essere completata già lo scorso anno, ma le forti piogge che avevano caratterizzato il fine inverno 2014 avevano imposto una serie di rinvii. Ora il momento stagionale è di nuovo favorevole e l’articolato progetto, coordinato attraverso un tavolo tecnico istituito alla Sede territoriale della Regione Lombardia (Ster) di Bergamo è stato riavviato. Lo scorso novembre una prima fase operativa ha provveduto a una «fluitazione sperimentale in corso di evento di piena», cioè al rilascio controllato di detriti nelle acque del Brembo a valle della diga del Bernigolo, attraverso progressivi svuotamenti a quote stabilite.

CONTINUA ARTICOLO »

Valorizzazione Bruna Alpina e capra Orobica: premialità per il latte

-La Valle Brembana Non commentato »

Stiamo affrontando il tema della valorizzazione della razza Bruna Alpina originale, con la possibilità che venga trattata con un regime specifico, e della Capra Orobica, due prodotti fortemente simbolici della montagna di Lombardia. L’idea è che nei sei mesi di Expo si faccia un grande evento per promuovere entrambe come elementi suggestivi e significativi della montagna lombarda”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura Gianni Fava, incontrando, il 22 gennaio, a Lenna (Bergamo) gli allevatori del territorio impegnati nella tutela di due razze, che hanno sostenuto generazioni di famiglie montane. All’incontro sulla promozione dei prodotti di montagna sono intervenuti anche allevatori della provincia di Lecco e della Valtellina. Lo si legge in un lancio di Lombardia Notizie, agenzia di stampa della Regione Lombardia, del 22 gennaio 2015.

CONTINUA ARTICOLO »

La Sanpellegrino lancia la valle Brembana a Expo

-La Valle Brembana Non commentato »

Valle Brembana – È l’acqua più famosa al mondo, ora anche acqua ufficiale di Expo 2015. Un traino per il turismo a San Pellegrino e in Val Brembana che non si poteva lasciare scappare. Così l’azienda di acque minerali nata un secolo fa accanto al Brembo farà da spot alla sua valle all’Esposizione universale, da maggio a ottobre del prossimo anno. E, intanto, sempre per il 2015, si prepara ad allestire un vero e proprio museo dedicato all’acqua, con reperti e materiale storico raccolto in oltre un secolo di storia di bollicine. Nel distretto Selvino e Aviatico Le due iniziative sono contenute e sono già state presentate alla Regione Lombardia (saranno comunque realizzate indipendentemente dall’eventuale finanziamento regionale) nell’ambito del Distretto dell’attrattività turistica (Dat), bando che prevede un massimo di finanziamento di circa 360 mila euro (su circa 800 mila euro complessivi del progetto presentato dal distretto).

CONTINUA ARTICOLO »

Agriturismo Ferdy a Mela Verde (Canale5): Razze di Tradizione

Lenna 1 Commento »

mela-verdeLenna – Ellen Hidding questa settimana sarà in Val Brembana, precisamente all’Agriturismo Ferdy, per presentarci uno dei pochi allevatori che ha scelto negli anni di continuare ad allevare le razze animali più caratteristiche e tradizionali del suo territorio, evitando così la loro estinzione. Una missione volta al recupero della storia e della tradizione della valle Brembana. Inizieremo conoscendo la capra Orobica, un animale rustico che produce poco latte, ma di qualità, ed è un’abile arrampicatrice, perfetta per tenere in ordine i pascoli dove nessun altro animale può arrivare. Continueremo conoscendo la vacca di razza Bruna Alpina Originale, animale perfetto per la montagna, pensate che questa particolare razza oggi è considerata quasi estinta, solo pochi allevatori hanno portato avanti questo allevamento mantenendola fino ad oggi.

CONTINUA ARTICOLO »