Nikolajewka, gli alpini brembani sfilano per ricordare

-La Valle Brembana Non commentato »

Trofeo-Nikolajewka-Lenna33Valle Brembana – È stata anche quest’anno folta la partecipazione alla manifestazione in ricordo della tragedia alpina di Nikolajewka, che si propone dal 1969 in alta Valle Brembana. La manifestazione si è svolta ieri per la 44a edizione a Lenna, nonostante la soppressione per mancanza di neve sulla pista di fondo a Roncobello del momento sportivo. Qui si doveva disputare la gara sugli sci che avrebbe assegnato il prestigioso e ambitissimo trofeo al gruppo scarpone che si sarebbe meglio piazzato nella classifica della competizione riservata alle penne nere. Rammarico dunque per tale annullamento obbligato dalle bizze della meteorologia, che però è stato ampiamente compensato – ricambiando gli sforzi prodotti per l’organizzazione curata dal comitato promotore operante con la regia di Giovanni Curti e Roberto Boffelli – dalla larga presenza di alpini, di autorità, di cittadini dell’alto Brembo e pure dalle altre vallate brembane che sentono profondamente il ricordo dell’epopea di Nikolajewka.

CONTINUA ARTICOLO »

Annullata la Mula for Diego in Alta Valle Brembana

-La Valle Brembana Non commentato »

Alta Valle Brembana – Sindaci e Comunità montana non rilasciano l’autorizzazione e la manifestazione di trial a ricordo del campione Diego Bosis, in programma domani nelle valli di Mezzoldo e Averara, non si farà. Con rammarico sia degli organizzatori ma anche degli amministratori della Comunità montana che, nell’evento – alla 3a edizione – vedevano comunque una grande opportunità turistica per la valle. Alla base dell’annullamento del tour di 60 chilometri che, su sentieri e mulattiere avrebbe attraversato i comuni di Piazza Brembana, Olmo al Brembo, Santa Brigida, Averara, Cusio, Mezzoldo, Piazzatorre e Piazzolo, la mancanza di documentazione fornita dall’organizzazione, il «Trial team Tz» e il Moto club Bergamo.

CONTINUA ARTICOLO »

Mele brembane, la sagra dei record

Piazza Brembana Non commentato »

Mele-Valle-Brembana7Piazza Brembana – Un successo incredibile, in senso strettamente letterale. Complice il meteo, la due giorni dedicata alla Mela della Val Brembana ha fatto il pieno. «Quando siamo nati sette anni fa – sottolinea Pinuccio Gianati, vicepresidente dell’Associazione frutticoltori e agricoltori Valle Brembana (Afavb) – nessuno poteva ipotizzare un evento di questa portata». Almeno cinquemila persone hanno affollato (e apprezzato) gli stand allestiti nel centro e nel parco comunale di Piazza Brembana, dando l’assalto innanzitutto alle postazioni che proponevano Golden, Gala, Red Delicious, Renette (forse le più richieste) Florina, Fuji, Topaz e Granny.

CONTINUA ARTICOLO »

Storia e risorsa, convegno sui boschi a Piazza Brembana

Piazza Brembana Non commentato »

Piazza Brembana – I boschi per secoli hanno nutrito la gente della montagna, hanno dato lavoro, sono stati fornitori di legname e di frutti. I tempi sono cambiati, il modo di vivere anche e il bosco di conseguenza è mutato, mostrando oggi tutte le sue sofferenze che, inevitabilmente, ricadono sull’uomo. Salvaguardare e valorizzare il bosco non è solo un fattore economico e ambientale, ma anche culturale perché riguarda la cultura tradizionale della montagna e perché ha a che fare profondamente con il nostro modo di vivere la montagna.

CONTINUA ARTICOLO »