A Olmo al Brembo avisini in festa

Olmo al Brembo Non commentato »

Olmo al Brembo – Sarà Olmo al Brembo a ospitare oggi la festa annuale dei gruppi Avis dell’alta Valle Brembana. Dal 1967, anno di fondazione del sodalizio, la manifestazione si svolge in modo itinerante in uno dei venti paesi che compongono la sezione. «La festa ha principalmente due obiettivi: premiare i donatori più assidui e promuovere l’associazione, in particolare tra i giovani, soprattutto in questi anni di carenza di donazioni» spiega Flavia Bonzi, presidente della sezione.

CONTINUA ARTICOLO »

L’altrove, dove Cigadola è un luogo unico

Olmo al Brembo Non commentato »

Olmo al Brembo – Il viaggio è tema universale nella letteratura e la letteratura di viaggio è un vero e proprio genere letterario, dalle peregrinazioni di Ulisse attraverso il Mediterraneo al pellegrinaggio indiano di Hermann Hesse. Leggendo tra le pagine, a volte, mi capita di incontrare il concetto dell’Altrove; indicazione di un luogo che va oltre gli spazi e non definisce con precisione l’area a cui facciamo riferimento. Un concetto libero, dove risulta una indicazione vaga, indefinita, misteriosa e spesso affascinante. Perché alcuni viaggiatori scelgono di andare altrove? E cos’è l’altrove? Soprattutto, esiste ancora?

CONTINUA ARTICOLO »

La materna di Olmo s’allarga per i bambini di quattro paesi

Olmo al Brembo 1 Commento »

Olmo al Brembo – Proseguono i lavori di ampliamento della scuola materna di Olmo al Brembo: il taglio del nastro è previsto per l’inizio di settembre, in coincidenza con l’inizio delle lezioni, e l’apertura sarà un evento per l’alta Valle Brembana. La scuola, infatti, è frequentata dai bambini di Averara, Cassiglio e Piazzolo, oltre che da Olmo. E da quest’anno si aggiungeranno anche due bambini da Valtorta e tre da Ornica, perché è stata chiusa la scuola materna in località Rava di Valtorta. «La scuola dell’infanzia si trova vicino alla chiesa parrocchiale e all’impianto sportivo comunale, dove da pochi giorni sono terminati i lavori di ampliamento dei parcheggi, 14 attorno al sagrato e una trentina davanti al municipio – spiega il sindaco, Sergio Amboni –. Senza quest’opera di ampliamento, alcuni dei giovanissimi alunni avrebbero dovuto recarsi in altre scuole un po’ più distanti, come le materne parrocchiali di Piazzatorre e Piazza Brembana o le statali di Lenna e Valnegra».

CONTINUA ARTICOLO »

TV, Olmo e Averara fanno da sé, qui sopravviverà l’analogico

Averara, Cusio, Olmo al Brembo, Santa Brigida Non commentato »

Addio al segnale analogico televisivo? A Olmo al Brembo e Averara non ci pensano proprio. Ieri il cosiddetto switch-off (con il conseguente passaggio al digitale terrestre) è avvenuto in 17 comuni dell’alta Valle Brembana, da Lenna a Foppolo, da Piazzatorre a Valtorta. Ma non a Olmo al Brembo, Averara e parte di Cusio e Santa Brigida. A Olmo al Brembo, da sempre, il segnale televisivo della Rai arriva in paese grazie a un ripetitore di proprietà comunale, oggi posizionato in località Tiglio (che riceve in digitale dagli impianti Rai e ritrasmette in analogico). Ad Averara ma anche in parte dei comuni di Santa Brigida e Cusio, sia il segnale Rai sia quello Mediaset, invece, è garantito dal ripetitore di un privato. E il segnale inviato sul paese, naturalmente, è sempre stato analogico.

CONTINUA ARTICOLO »