Dossena, il premio di poesia va a Seriate, Alloro a Guariglia

Dossena Non commentato »

Dossena – È andato a Carmen Fumagalli Guariglia il primo premio del concorso di poesia dialettale bergamasca «Premio Dossena » edizione 2014, dedicato alla memoria del pittore Filippo Alcaini (di cui è visitabile una retrospettiva allestita a San Giovanini Bianco), assegnato nella data tradizionale del 10 agosto.Carmen Fumagalli Guariglia. di Seriate. è una veterana del concorso dedicato alla poesia vernacola essendo stata in più edizioni protagonista di questo momento di cultura arrivato alla 28a edizione. Ventotto anni di un premio fattosi sempre più prestigioso per cui, di conseguenza, un primo posto diventa qualcosa di altamente ambito. La poetessa seriatese ha conosciuto a fondo, negli anni, la realtà di Dossena, nell’ambiente naturale e nella comunità che vive questa realtà della quale sa riconoscere i valori da esaltare nelle sue poesie.

CONTINUA ARTICOLO »

Pochi alunni a Dossena, media a rischio chiusura

Dossena Non commentato »

Dossena – Una ventata d’aria fresca che sia, se possibile, in nome della collaborazione. Rispetto alle scorse legislature, virando verso la giovane età. I due protagonisti delle elezioni, il neo sindaco Fabio Bonzi, 31 anni, titolare di un azienda agricola con allevamento di capre, e il capogruppo di minoranza Daniele Consonni, 30, sono entrati in Comune con lo spirito di chi sa che, per governare un paese, è meglio sostenersi piuttosto che ostacolarsi. «L’opposizione vuole cambiare pagina insieme a noi», è la dichiarazione di Bonzi, a cui si aggiunge l’apertura di Consonni: «Staremo sui banchi di chi controlla e vigila in modo critico, ma siamo pronti a collaborare per il bene del paese». Per la lista «Impegno e servizio Dossena» guidata dal nuovo primo cittadino, d’altronde, la tornata elettorale è stata una sorta di plebiscito: 498 voti (72,8%) contro i 186 (27,2%) dello sfidante. «Il risultato è stato estremamente positivo – ha commentato Bonzi, che sabato scorso ha indossato per la prima volta il tricolore in occasione dell’insediamento del nuovo Consiglio –. Non ci aspettavamo di vincere così nettamente. Il dato vero, però, è la voglia di cambiamento che si respira in paese.

CONTINUA ARTICOLO »

Studente tricolore di sci di fondo, gli applausi di Dossena a Patrick

Dossena Non commentato »

Dossena – Patrick Bonzi è un giovane dossenese poco più che diciassettenne, appassionato di zootecnia e studente dei corsi per operatori agro zootecnici montani al Centro regionale di formazione professionale di San Giovanni Bianco. Fin da giovane è praticante, con ottimi risultati, dello sci nordico, una carriera lunga che è culminata quest’anno – un mese fa, ai campionati italiani a Vermiglio, in Trentino – nella conquista del titolo italiano della categoria allievi per la prova individuale. Una performance corroborata sempre nell’occasione con l’argento nella prova di gimkana e il bronzo nella staffetta, avendo fatto centro con l’oro nelle tre specialità ai Campionati regionali lombardi del mese precedente.

CONTINUA ARTICOLO »

Dossena – Zani dice stop dopo 15 anni, arrivano i giovani

Dossena Non commentato »

Dossena va alle urne, a fine maggio, con un colpo di scena e una bella notizia. La sorpresa, che sta destando clamore nel paese a cavallo fra Val Serina e Val Brembana, è che gli attuali amministratori saltano – almeno – questa tornata elettorale. La bella notizia, invece, riguarda i candidati sindaci delle due liste che si sfideranno alle elezioni. Fabio Bonzi, ex assessore della giunta uscente, ha 31 anni. Daniele Consonni, ora capogruppo di minoranza, ne ha 30.

CONTINUA ARTICOLO »