Zogno – Tredici poeti della Valle insieme per una serata di cultura e musica. La manifestazione, organizzata dal Centro storico culturale della Valle e dal Comune di , è in programma domani, con inizio alle 20,30, nella sala polifunzionale «Vittorio » di . «Abbiamo invitato alla serata i poeti aderenti al nostro Centro e quelli residenti a – spiega il presidente del centro culturale Tarcisio Bottani – ma siamo convinti che ce ne siano altri in Valle e quindi saranno i benvenuti alle prossime manifestazioni. Dopo l’apertura con una poesia a ricordo di Felice Riceputi, presenteranno le loro composizioni, in italiano o in dialetto bergamasco, Eleonora Arizzi di , Elena Belotti di San Giovanni Bianco, Bortolo Boni di San Giovanni Bianco, Flavio Burgarella di , Pierluigi Ghisalberti di , Mario Giupponi di San Giovanni Bianco, Gianbattista Gozzi di San Giovanni Bianco, Adriano Gualtieri di San Pellegrino, Walter di San Pellegrino, Giosuè Paninforni di , Alessandro Pellegrini di , Marco Pesenti di e il parroco emerito di don Giulio Gabanelli».

La serata sarà introdotta da un omaggio all’ex presidente del sodalizio Felice Riceputi, recentemente scomparso, e proseguirà con la presentazione dei vari poeti e la lettura di alcune delle loro composizioni più significative. Gran parte delle poesie saranno recitate da Aide Bosio di San Pellegrino, mentre altre saranno proposte dagli stessi autori. Le letture si alterneranno a esecuzioni musicali di Bruno Reffo di San Giovanni Bianco, che proporrà alcuni pezzi del suo repertorio con la chitarra.

Non mancherà anche il ricordo a Vittorio Polli, e grande animatore della cultura e delle tradizioni , nonché fondatore del «Museo della Valle». Saranno lette anche alcune poesie di Matteo Ghisalberti di Zogno, che non potrà essere presente per motivi di lavoro. «Vorrei sottolineare il rapporto di reciproca collaborazione che si è consolidato e rafforzato con il Centro culturale da quando il Comune ha offerto i locali per la propria sede, alla Villa Belotti – dice Angelo Curnis, assessore all’Istruzione, alla Cultura e Comunicazione –. Questa rassegna di poeti brembani vuole confermare l’attenzione che da sempre l’amministrazione comunale di Zogno rivolge al recupero delle risorse e delle tradizioni popolari e proseguire nella valorizzazione di autori locali, come avvenuto di recente con Marco Pesenti e Alberto Gherardi, o gli incontri con affermati romanzieri bergamaschi e lombardi come Luca Tiraboschi e Gianni Biondillo».

L’Eco di Bergamo

www.valbrembanaweb.com/valbrembanaweb/manifestazioni/marzo_2010/Serata-Poesia-Valle-Brembana.pdf