Zogno – Il primo è stato la consegna dei riconoscimenti per i risultati individuali e di società conseguiti dal mondo sportivo locale, il secondo dei defibrillatori acquisiti dal Comune e assegnati agli impianti sportivi o scolastici nei quali si svolge un primo approccio con l’agonismo. La serata al palazzetto A organizzare la serata, svoltasi con ampia partecipazione di sportivi e di pubblico al palazzetto comunale dello sport di Camagnghè, il delegato allo sport Diego Donadoni. «La realtà sportiva – commenta Donadoni – è decisamente consistente se si pensa che sono oltre un migliaio i praticanti in un contesto di oltre trenta società e una ventina di discipline. Meriti personali e dei gruppi, dunque, ma è certamente determinante anche la disponibilità sul territorio di buone strutture mantenute efficienti e incrementate nel numero dal Comune». I defibrillatori Tale attenzione si è concretizzata ora con la messa a disposizione nelle strutture comunali di otto defibrillatori e nella concessione di contributi alle società operanti su spazi privati per l’acquisto delle apparecchiature».

Osserva a sua volta il sindaco Giuliano Ghisalberti: «Abbiamo ritenuto doveroso che si dovessero dotare le strutture sportive di presidi sanitari che possono essere indispensabili in certe situazioni, ed ecco questo investimento per la qualificazione del servizio sportivo alla comunità». Alle società l’ente pubblico ha chiesto la preparazione degli operatori per l’uso dei defibrillatori. Arrivando ai premi, nel lunlungo elenco dei premi sono stati di spicco l’attestato per i cinquant’anni di attività ricchissima di risultati assegnato alla Bocciofila , la benemerenza a Franco Sonzogni per mezzo secolo di lavoro di volontariato nel calcio e nello sci, e alla giovanissima Ilaria Ghisalberti – assente in quanto impegnata con la giovanile federale nella stagione agonistica in corso – che è ormai più che una promessa dello azzurro.

L’Eco di Bergamo

Alberghi, ristoranti, pizzerie, Bed and Breakfast a Zogno
– Fotografie, immagini di Zogno e le sue contrade
– Escursioni sui sentieri di Zogno e le sue frazioni