Un lieto evento, nei mesi scorsi, ha rallegrato la famiglia Ferrari-Bossi di in Valle , una delle più conosciute della cittadina , perché il capofamiglia Franco è fratello del compianto monsignor Giuseppe Ferrari. Quattro mesi fa, da mamma Stefania Ferrari e papà Alberto Burini (residenti a Brembate Sopra ma spesso a Zogno, a trovare nonni e bisnonni), è nata Ilaria Burini che ha portato a cinque le generazioni nel ramo Bossi della famiglia.

E per l’ultima arrivata è stata organizzata una festa che ha coinvolto due comunità, Zogno e Morbegno, in provincia di Sondrio, perché la bisnonna Vanna Bossi è nata ed è vissuta fino al giorno delle nozze, nel 1957, col marito Franco nel paese valtellinese (Vanna e Franco si sono conosciuti in Svizzera; entrambi, infatti, sono stati emigranti, Franco come agricoltore e poi autista di pale meccaniche).

E la famiglia Ferrari, per festeggiare i primi quattro mesi della piccola Ilaria, si è trasferita a Morbegno dove ad attenderla c’era la trisnonna Angela, 95 anni, sei figli, 15 nipoti, 19 pronipoti e ora anche la piccola Ilaria. Nella foto sopra, Ilaria è in braccio alla trisnonna Angela, particolarmente emozionata per la nascita della bimba, ed è attorniata dalla mamma Stefania Ferrari, dal nonno Luciano Ferrari e dalla bisnonna Vanna Bossi. A Ilaria, da parte di tutta la numerosa famiglia, è arrivato l’augurio di una vita lunga e felice.

L’Eco di

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a ZognoFotografie immagini di ZognoEscursioni sui sentieri di ZognoManifestazioni a Zogno in media Valle Brembana