Zogno capitale della trota torrente italiana. Sabato e domenica la Pesca Sport Zogno del presidente Santino Gotti organizzerà le ultime due prove del campionato italiano per società. Luogo della manifestazione è il campo gara della cittadina , tra i più belli della provincia e ammirato anche a livello nazionale e curato dai volontari della società, quello che parte dalla passerella di Zogno per arrivare al ponte di . Saranno 172 gli agonisti al via, in rappresentanza di 43 squadre: sabato e domenica si pescherà dalle 8 alle 11 ed al termine della manifestazione le premiazioni seguiranno alle 11,30.

Il presidente Gotti festeggia così il 25° alla guida della società e rilancia per il 2014, per quello che potrebbe essere il suo ultimo anno al timone: il sogno è quello di ospitare l’italiano individuale di trota torrente nell’anno del 50° di fondazione. Dopo le prime due prove della fine del mese di aprile in Umbria sul fiume Tropino, organizzata dagli Amici del Clitunno, troviamo in testa solo formazioni extraprovinciali, che alla vigilia sono le favorite: la piemontese Garisti Asso dei bergamaschi Massimiliano Colombo e Gabriele Fumagalli, l’Asd Sa’ Fario e la savonese Apsd Garisti 93 dell’altro orobicoGilberto Colombo.

Impegnati nella finalissima ci saranno anche 7 equipaggi di casa nostra: due formazioni della San Martino e della Molinello, una a testa per i Galecc, la Scuola Pesca Dil.ca Imagna e l’Asd Cannisti Club ; la classificata è la A della Valle San Martino, società che conquistò l’ambito titolo nella stagione passata. A Ponte Nossa la scorsa domenica si è finalmente svolta la semifinale nord dei campionati individuali di spinning dopo i due precedenti rinvii, organizzata magistralmente dal Savi Team. Il Serio era in condizioni perfette, nonostante il pesce si sia fatto attendere per i campioni della specialità. Buone notizie per gli atleti bergamaschi: dei 12 al via ben 9 sono riusciti a qualificarsi alla finalissima, in programma a Vobarno (Brescia) il 22 ed il 23 giugno. Nella gara vinta dal savonese Mirko Di Tullio segnaliamo il primo posto di settore di Mattia Ruggeri ed Adam Lumassi del Spinning e Fabrizio Mazzardi del Joe Sport Costa
Volpino.

Lo scorso week end ha portato anche in dono i campioni provinciali 2013 della trota torrente. Spettacolare la giornata di festa delle categorie giovanili, in gara a lungo il torrente , organizzata dall’Al Bra. L’en plein per la Scuola Pesca Dil.ca Valle Imagna, che ha vinto in tutte le categorie, tra gli Under 14 con Nicolas Guidi, tra gli Under 18 e gli Under 23 con i due fratelli Ludovik e Sebastian Airoldi. Domenica è stato il turno dei più grandi e non sono mancate le sorprese, soprattutto in 1ª serie con la sfida Poletti-Benaglia- Todeschini. L’Asd Cannisti Club Bergamo brinda al doppio successo con la vittoria in 1ª serie di Rudy Todeschini e nella 2ª di Matteo Galelli; nella 3ª il titolo è andato a Renato Moretti della Molinello, mentre tra i Master a Leone Morlotti della Scuola Pesca Dil. Ca Valle Imagna.

L’Eco di Bergamo – Simone Masper