DOSSENA – È un testa a testa a per occupare la poltrona di primo cittadino. Da una parte Anselmo Micheli 62 anni, professione imprenditore, già vicesindaco negli ultimi dieci anni; dall’altra Daniele Consonni imprenditore venticinquenne diplomato in aereonautica. Consonni ha inserito nel programma la riqualificazione dell’edificio comunale di via Carale, la realizzazione di una nuova palestra, la creazione dello sportello del cittadino, un internet point, nuovi parcheggi, il completamento del sistema fognario, aree verdi e manutenzione di strade e mulattiere. Ma attenzione viene riservata anche a uffici comunali, ambiente, agricoltura, turismo, istruzione, famiglia e giovani. «Vogliamo potenziare sia l’aspetto sociale, sia quello degli interventi pubblici – sottolinea Consonni – cercando anche da enti sovraccomunali. Una realtà di come è ha bisogno di finanziamenti esterni per continuare e tener viva la montagna e le sue caratteristiche contrade. Si incentiverà l’organizzazione di fiere agricole e la formazione di attività agrituristiche. Vogliamo sfruttare turisticamente anche il progetto di rilancio di San , creando attrattive complementari». Anche per il programma della lista «Continuità e sviluppo», guidata da Micheli, le priorità sono le opere pubbliche: sistemazione dell’ex municipio, abbattimento delle barriere architettoniche, riqualificazione di alcune arterie stradale minori migliorando l’accesso alle frazioni.

Ma sono in programma anche interventi ambientali, sociali e turistici: «Gli interventi di cui Dossena ha bisogno sono parecchi – osserva Micheli – nonostante in questi anni si sia lavorato molto. Oltre all’attenzione al sociale, associazionismo, agricoltura e pro loco vogliamo puntare a far crescere Dossena con un occhio di riguardo per i giovani e la ricchezza culturale tramandata dalle generazioni passate. Il nostro è un programma articolato, che mira al mantenimento e alla valorizzazione del patrimonio ambientale, storico e culturale. Abbiamo formato la squadra creando un giusto mix fra chi ha maturato un’esperienza amministrativa e l’entusiasmo dei giovani».

Massimo Pesenti – L’Eco di

Agriturismo, Bed and Breakfast Dossena
Fotografie immagini di Dossena
Escursioni sui sentieri di Dossena