strada-dossena3Dossena – Pioggia a catinelle con la conseguenza di avere disguidi un po’ ovunque. A il disagio maggiore: sulla provinciale 26 si è formato un vero e proprio buco di circa 4 metri quadri. È successo nella prima mattinata di ieri, in via Don Pietro Rigoli, dividendo di fatto il paese in due. Sul posto sono intervenuti i tecnici della Provincia e il sindaco di , Anselmo Micheli. Secondo i primi sopralluoghi, sembrerebbe che il sedime stradale e il terreno sottostante, acausa della pioggia insistente, si siano trascinati a valle, con la conseguenza di rompere le condotte delle acque nere e i vari sottoservizi. La fuoriuscita dell’acqua dalle tubazioni ha fatto il resto, provocando il dilavamento del terriccio, quindi la formazione della buca sotto il sedime stradale.


«Abbiamo avviato i lavori di sommaria urgenza per evitare che l’acqua asportasse ulteriore materiale – dice il sindaco Anselmo Micheli –. Abbiamo messo in sicurezza anche il versante a monte per evitare che potesse riversarsi ulteriore materiale». Il settore viabilità di via Tasso ha emesso un’ordinanza di interruzione della viabilità, senza però indicare quando potrà essere transitabile la provinciale. «L’obiettivo è rimediare nel minor tempo possibile al disagio – spiegano dalla Provincia – , domani un sopralluogo (oggi per chi legge, ndr) di prima mattinata con i tecnici Uniacque e tecnici del Comune. A quel punto potremo dare delle date certe di ripristino e regolare transitabilità». Per Dossena si tratta di un disagio di una certa importanza: la viabilità del paese è divisa in due e le auto possono raggiungere Dossena passando da San Giovanni Bianco o Serina, allungando non poco il tragitto per raggiungere il luogo di lavoro e il fondovalle. Diverse modifiche anche per le linee autobus: sono stati predisposti dei bus navetta per evitare i disagi.

«Il dissesto stradale ha colpito una zona piuttosto stretta – aggiunge il vicesindaco di Dossena Franco Zani –, impossibile tamponare la situazione e ripristinare immediatamente il traffico. La voragine di circa 4 metri quadrati sulla provinciale 26. Subito avviati lavori urgenti Voragine sulla Dossena divisa in due Collegamenti difficili Troppa pioggia, cede il terreno. Lavori urgenti per mettere in sicurezza l’area Intanto bus navetta per evitare disagi agli studenti fico. Bisognerà aspettare qualche giorno». I lavori che si stanno realizzando in queste ore prevedono lo sbancamento di parte del sedime stradale cedevole, quindi la realizzazione di alcune camere di ispezione in cemento e il fissaggio della parte di terriccio franabile. «Dire con certezza quando riaprirà la è difficile – conclude il sindaco Micheli –, ora bisogna aspettare il sopralluogo dei tecnici di Provincia e Uniacque. A quel punto si faranno le prime stime e saranno comunicate le tempistiche certe. In ogni caso l’interruzione viabilistica dovrebbe durare qualche giorno: per metà settimana tutto dovrebbe tornare regolare».

Massimo Pesenti – L’Eco di Bergamo

http://forum.valbrembanaweb.com/viabilita-valle-brembana-f89/situazione-strade-valle-brembana-t2100-117.html

Agriturismo, Bed and Breakfast, appartamenti a Dossena – Fotografie immagini di Dossena – Escursioni sui sentieri di DossenaManifestazioni ed eventi a Dossena