San Pellegrino Terme – Dieci incontri per ascoltare, riflettere e parlare di montagna. È il percorso proposto da Anteas Bergamo e dal Gruppo operativo Anteas di San Pellegrino per focalizzare l’attenzione proprio sul territorio della montagna . La storia delle valli è ricca e affascinante e il corso proposto da Anteas parte da una questione che dà anche il titolo all’iniziativa: «La montagna, un paesaggio costruito in via d’estinzione?». Sarà Renato Ferlinghetti, dell’, a guidare oggi il primo incontro. L’appuntamento è fissato per tutti i martedì, fino all’8 aprile, dalle 15 alle 17 nella sede pensionati Anteas in via Bortolo Belotti 2 a San Pellegrino .

Il programma prevede per l’11 febbraio un incontro sulla preistoria nelle , mentre la settimana seguente si scoprirà l’organizzazione del lavoro prima dell’avvento dell’era industriale. Martedì 25 il musicista presenterà le sue «Storie di valle in poesia e in musica». A marzo si affronteranno tematiche di carattere turistico, ambientale e astronomico e il corso prevede anche una visita guidata alla Torre del Sole a Brembate Sopra. I due incontri di aprile saranno dedicati agli aspetti della vita religiosa in Valle e alla musica della Belle Epoque. Gli incontri sono aperti a tutti, a persone di ogni età, pensionati, lavoratori e studenti. Le iscrizioni si ricevono oggi, a partire dalle 14.

Monica – L’Eco di Bergamo

Hotel, Alberghi e Appartamenti San Pellegrino TermeFotografie San Pellegrino Terme
EscursioniManifestazioniI Tesori del LibertyCartoline antiche