Averara – Eliminazione di sterpaglie, sfalcio di rovi, manutenzione del e affissione di apposita segnaletica per gli escursionisti. Sono solo alcune delle attività che ha messo in campo il Club alpino italiano di Piazza Brembana per ripristinare la Via Mercatorum alta, il tratto di antica mulattiera che da porta a Morbegno, ovvero la principale via di comunicazione in valle e tra le valli prima dell’arrivo della Priula. Da alcuni giorni, quindi, partendo dai portici di si può raggiungere la val Gerola tramite il sentiero ripristinato che passa dalla dogana nella località Piazzola, dalla val Mora, dal «Punto delle acque» fino a raggiungere il sentiero 101 delle Orobie occidentali. Da lì si può salire al passo di Morbegno, passando dalla Cantoniera Ca’ San Marco e dai resti delle trincee.

Un’operazione, quella del ripristino della zona alta della storica Via Mercatorum, coordinata dal Cai di Piazza Brembana. «Con la costruzione della strada Priula, la Via Mercatorum non è stata più praticata e, nonostante negli anni sia stato ripristinato il tratto da Bergamo fino ad Averara, il percorso alto della via era ormai andato perso – spiega il presidente del Cai dell’alta Valle Brembana Gianni Molinari –. Da tre anni ci stiamo interessando per il ripristino di questo percorso e, grazie alla collaborazione con i Comuni di Averara e Santa Brigida e la Comunità montana di Valle Brembana, abbiamo ottenuto un finanziamento dalla Fondazione Cariplo che ci copre il 50% dei lavori».

L’operazione di ripristino non si è limitata solo alla pulizia di rovi e sterpaglie, ma sono state affisse su appositi cartelli e segnalate sui massi le indicazioni utili per gli escursionisti che percorreranno il tracciato rimesso in sesto. «Abbiamo posizionato alcuni cartelli segnaletici che danno una sorta di carta d’identità del sentiero che sarà praticabile anche d’inverno perché la zona non è soggetta a valanghe – precisa Molinari –. Oltre ad avere valenza storica, questo tratto di Via Mercatorum è anche un sentiero naturalistico a portata di tutti gli escursionisti e può essere percorso anche ad anello partendo dalla Cantoniere di San Marco».

Eleonora Arizzi – L’Eco di Bergamo

Da Valmoresca al Passo San Marco – escursione ad anello
L’Alta Via Mercatorum: verso il San Marco lungo la Val Mora