San Giovanni Bianco – «Un anno, un anno e mezzo»: questo il tempo indicato nei giorni scorsi dal vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Oscar Mostachetti per poter vedere realizzata la sopra il canale Enel, dal palasport fino al Villaggio, proprio in corrispondenza con il condominio al civico 79 di via Castelli a . Intervento, quindi, che andrebbe a risolvere il problema del passaggio delle bici in mezzo alla proprietà privata dei condòmini. Nei giorni scorsi, durante il Consiglio comunale che ha dato il via libera a piano delle alienazioni e conto consuntivo 2008, è stata approvata anche la convenzione con l’Enel per la copertura del canale. «La convenzione era già pronta una decine d’anni fa – ha detto Mostachetti – ma poi la privatizzazione dell’Enel ha fatto rinviare tutto. Enel coprirà il canale – i circa 300 metri che mancano per arrivare in fondo al Villaggio – predisponendo la soletta già per il percorso .

Dovrà essere il Comune, però, a concludere l’intervento con le finiture e il collegamento con la ciclovia già esistente. Per quanto riguarda i lavori l’Enel potrebbe iniziare entro fine anno, mentre per l’intervento del Comune dipenderà anche dalla situazione economica. Penso, comunque, che nell’arco di un anno o un anno e mezzo la pista dovrebbe essere pronta e il problema del passaggio vicino al condomino risolto». Il via libera alla convenzione è arrivata con l’ok della maggioranza e della lista «Insieme». Astenuti i componenti della lista «Per San Giovanni».

L’Eco di