Orobie MeteoOrobie Meteo – Si va verso una normalità meteorologica, dopo le abbondanti precipitazioni dei giorni scorsi. La depressione europea  responsabile delle ingenti piogge, ha tenuto “scacco”  le nostre regioni settentrionali, con episodi alluvionali tra Piemonte e Liguria. Le , sono state ai “margini” del maltempo, ma anche qui le precipitazioni sono state abbondanti, non di certo a carattere alluvionale.

Purtroppo la cronaca ci ha “consegnato” immagini e video, che non vorremmo mai vedere. Nonostante l’allerta diramato alcuni giorni prima, non sono state prese in alcuni casi provvedimenti adeguati. La morfologia del terreno, gli intensi venti sciroccali, le precipitazioni “concentrate” in meno di mezz’ora ( oltre 300 millimetri), e l’incuria dell’uomo, hanno creato un “mix” esplosivo. Purtroppo il ritorno alla “normalità” degli accumuli pluviometri annuali, è avvenuto con ingenti danni e vittime.

L’alta pressione verso il prossimo fine settimana, incomincerà ad espandersi verso ovest, riportando stabilità e condizioni meteo ben soleggiate. Iniziaranno ad attivarsi corrento nord/ orientali, primo “sintomo” di un raffreddamento e prima “zampata” invernale. Le temperature rientreranno nelle medie stagionali, massime attorno a 13°C, minime verso 3/5°C. Potremmo “passare” in modo veloce, da una fase autunnale molto “grintosa” e putroppo pericolosa, ad una più invernale.

Vi invito a seguire aggiornamenti, visitando il nostro forum apposito.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo