San Giovanni Bianco – L’appuntamento di Venerdi’ 15 Febbraio 2013 ore 20.30 in Sala Polivalente, nel quale Mimma Forlani ci presenta Variazioni sull’acqua. “Delizioso!”. Non saprei definire altrimenti questo trattato, Variazioni sull’acqua, che Mimma Forlani si appresta a presentare ai Sangiovannesi. Un libro veramente notevole, multidimensionale, capace di soddisfare non solo aspettative squisitamente letterarie, ma anche filosofiche, religiose e scientifiche. In Variazioni sull’acqua si sviluppano piani temporali, diacronici e cronologici; si va dalla creazione dell’Universo ai nostri giorni, spalmando i contenuti sulla geografia mondiale (dalla Cina all’India alle Americhe, all’Africa e naturalmente all’Europa). Su questa piattaforma spazio-temporale si intrecciano Autori, Personaggi, pensieri, riflessioni, rimandi e generi che pescano nella cultura vastissima ed eclettica dell’Autrice, che spazia dalla poesia alla narrativa e al mito, dal trattato scientifico al saggio, dalla filosofia alla Bibbia, ai Vangeli, al Corano e fino ai Veda, per irrompere infine perfino nella….. Musica.

Tutto è, naturalmente e robustamente, sostenuto da una scrittura “intensa” che sa piegarsi e coniugarsi al registro dei vari generi cui Mimma Forlani allude e rimanda. Scrittura densa, piena di trame sottili e profonde che premia la lettura “multipla”, facendone cogliere tutta la sua ricchezza allusiva. Variazioni sull’acqua merita di stare in tutte le nostre Biblioteche, pubbliche e private, non solo per le sue caratteristiche stilistiche, ma anche perché può soddisfare molte e diverse aspettative, in studenti, adulti, giovani, massaie ed intellettuali, scienziati o semplici curiosi. Personalmente non mi è mai capitato di trovare una tale varietà e ricchezza di rimandi, partendo da un argomento che può sembrare così scontato e banale come l’Acqua: E’ possibile – ci si chiede alla fine della lettura – che un elemento così semplice “et umile et casto” abbia attraversato tanti miliardi di anni, tante galassie, tanti Libri, tanti Autori?

Biografia dell’Autrice: Mimma Forlani, una laurea in Lingue alla Bocconi, è giornalista e scrittrice eclettica. Ha pubblicato saggi di vario genere, biografie (il maestro Gavazzeni, la poetessa Elena …), romanzi (Il paese delle aie), poesie, diari di viaggio (Di-sperare in Terra di Palestina). Vanta molte amicizie personali nel mondo della Cultura italiana; in passato ha presentato gli Autori finalisti del Premio Nazionale Narrativa ; da qualche anno a questa parte è il punto di riferimento culturale del Circolino di Città Alta dove giungono narratori da tutta Italia per le sue “Letture amene sotto il berceau”.