Zogno – L’assessore regionale e il presidente della Provincia Pirovano hanno fatto visita al cantiere in . Procedono a ritmo serrato i lavori per la realizzazione della Variante di . Nell’ambito della visita a dell’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, venerdì 23 marzo, il presidente della Provincia di Ettore Pirovano,l’assessore provinciale alla Viabilità Giuliano Capetti, il dirigente del settore Renato Stilliti, il sindaco di Giuliano Gianpietro Ghisalberti e il presidente della hanno preso parte al sopralluogo al cantiere per la verifica dello stato di avanzamento dei lavori. “Abbiamo fatto il punto della situazione e avuto la conferma che la conclusione dei lavori, prevista per la fine del 2014, potrà essere rispettata.

C’è grande attesa per quest’opera e il nostro impegno è arrivare al termine dei lavori nei tempi previsti”, dichiara il presidente Pirovano. “L’imprevisto in è sempre dietro l’angolo, ma stiamo procedendo senza problemi. Nei primi giorni di maggio si potrà iniziare a realizzare il foro delle due gallerie: la galleria “Inzogno” e la “Monte di Zogno” in località San Bernardino”, afferma l’assessore Capetti. I tratti presi in esame sono stati i punti in cui l’impresa lavora in questo momento: si è partiti alle ore 15.30 dallo svincolo Sud a Zogno, località Grotta delle Meraviglie, per proseguire sullo svincolo Nord e lungo il tratto a cielo aperto in località San Bernardino.

Corriere della Sera – Bergamo e Provincia

 

Le video interviste a Pirovano e Capetti e le immagini