Valtorta – Rifugi e ristoranti senz’acqua, sabato scorso, ai . Ma la colpa non è del Comune di , come inizialmente ipotizzato dal gestore dell’acquedotto. A ribadire l’estraneità del Comune brembano sono il presidente dell’Ato di Lecco Daniele Nava e l’assessore provinciale all’Ambiente di Lecco Carlo Signorelli che hanno incontrato l’altro ieri il sindaco Pietro . «La Provincia di Lecco – si legge in un comunicato stampa – ha preso atto che non sono mai esistite convenzioni formali tra i Comuni di Valtorta e e che l’acquedotto di Valtorta non è esteso fino a Bobbio. Non esiste pertanto alcuna specifica colpa di Valtorta riguardo i recenti disguidi».

«Preso atto della tempestiva attivazione del presidente della società di gestione Idrolario Ermanno Buzzi sulla vicenda – continua la nota –, l’Ato si attiverà per la soluzione dei problemi, anche mediante una convenzione formale, al fine di evitare emergenze igienico-sanitarie.

L’Eco di Bergamo

Hotel, Alberghi e Appartamenti ValtortaFotografie Valtorta
EscursioniManifestazioniSciare a Valtorta Piani di BobbioCartoline antiche