Valle Serina – Tutto è nato per gioco e di colpo si è trasformato in un film, che verrà proiettato oggi, alle 20,30, al cinema di Selvino. «Sixtysix, questo il titolo, è un film nato da una vacanza negli Usa, con tre miei amici», spiega Mirko Ghirardi, giovane geometra di , regista e produttore. «Avevamo intenzione di girare qualche immagine divertente, da tenere come ricordo – continua –. Poi abbiamo capito che potevamo realizzare qualcosa di più serio. Così, percorrendo la famosissima Route 66 da Chicago a Los Angeles, abbiamo preso spunto per il titolo, e anche per alcune scene tratte da film famosi. Una volta a casa, abbiamo creato il cast».

Un mix di immagini girate negli Usa e scene realizzate tra Rigosa, e . I 70 attori e dieci collaboratori sono brembani, con alcuni amici da Spagna, Irlanda e Ucraina. La pellicola, costata 300 euro, è stata realizzata in collaborazione con la Pro loco di Rigosa, il gruppo «Costaweb», l’associazione «Sbregass» di e Radio 2.0. Si terrà anche uno spettacolo di ragazzi della . Il ricavato della serata alla Dynamo Camp, per bimbi affetti da patologie gravi.

L’Eco di