Valtorta – Un colpo al cuore mentre si dedicava a un hobby che gli piaceva molto. E’ morto così, per un infarto nei boschi sopra Elia Butta, 54 anni, fino a qualche settimana fa residente a Barzana, da poco trasferito a Palazzago.

L’uomo, che era prepensionato della Mazzucconi di Ponte San Pietro dove aveva lavorato come operaio, aveva deciso di tentare vie nuove e invece del consueto Linzone dove non si trovava nulla per via del tempo troppo caldo, stava cercando sopra Valtorta insieme a un amico.

Improvvisamente però ha sentito un forte dolore al petto e si è piegato su se stesso. L’amico ha tentato di soccorrerlo e ha chiamato il 118, ma non c’è stato niente da fare. Elia Butta è morto mentre lo trasportavano all’ospedale di Lecco. Martedì l’addio nella chiesa parrocchiale di Palazzago.

NEWS