Recessione La si mobilita per chiedere l’intervento della politica. Domani in strada per salvare il lavoro. La manifestazione prenderà il via, alle 9.30, dal piazzale dell’ di e raggiungerà l’area della . La Valle lancia il proprio grido d’allarme per la crisi e chiede alle istituzioni, a cominciare da Governo e Regione, di non essere lasciata sola. Lo farà domani attraverso la mobilitazione voluta dalla Comunità montana conil coinvolgimento, oltre che dei parlamentari e dei politici bergamaschi, anche della Provincia, del Centro diocesano per la pastorale sociale, dei sindacati, delle associazioni di categoria e, soprattutto, dei lavoratori e delle loro famiglie.

«Noi – dice il presidente della Comunità Montana Valle Brembana, – non abbiamo possibilità per incidere concretamente sulla situazione. Ma sentiamo l’esigenza di farci portavoce delle richieste, e delle preoccupazioni, di centinaia di persone». Le proprie richieste, la Comunità montana Valle Brembana le ha messe nero su bianco nella mozione urgente approvata il 20 novembre scorso dal consiglio direttivo: nel documento si chiede, tra l’altro, che Governo e Regione s’impegnino a salvaguardare il futuro occupazionale nei territori montani, che, a livello locale, si dia vita ad un Patto per lo sviluppo «capace di costruire un sistemadi tutele in primo luogo per i problemicollegati alla flessibilità » e, infine, che le banche siano disponibili ad anticipare l’indennità di cassa integrazione straordinaria. Ilcorteo prenderà il via, alle 9.30, dal piazzale dell’Istituto Turoldo di Zogno e raggiungerà l’area della Manifattura Valle Brembana, una delle imprese-simbolo della crisi che nelle scorse settimane ha annunciato 241 esuberi su un totaledi 416 addetti. Le richieste Creare un sistema di tutele per salvaguardare il posto di centinaia di persone La politica Sostegno del Pd della Val . Ma i mali vengono da lontano colpa di strade e isolamento Protesta analoga Il corteo della Valle Seriana.

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a ZognoFotografie immagini di ZognoEscursioni sui sentieri di ZognoManifestazioni a Zogno in media Valle Brembana