un pittore del CeresaIdea lanciata dai pittori. Oltre mille visitatori alla mostra. Oltre mille hanno fatto visita alla prima «Rassegna dei pittori brembani», proposta per 15 giorni nella «Casa » di San Giovanni Bianco. Organizzata dal culturale della valle Brembana in collaborazione col Museo del rinascimento brembano, la mostra era composta da 81 opere di altrettanti artisti residenti, nativi o comunque legati alla valle Brembana. In esposizione sia quadri di pittori affermati, sia di giovani che magari per la prima volta hanno avuto l’opportunità di farsi conoscere.

Durante la rassegna, patrocinata da Comunità montana, Bim e Bianco, è stato organizzato un incontro per i pittori dal titolo «Realtà e prospettive dell’arte brembana: opinioni a confronto». Durante l’incontro sono state lanciate tante proposte, tra le quali quella di fondare il circolo degli artisti della valle. Uno era già presente a , fino agli inizi degli Anni Ottanta, ma poi si è sciolto: di qui l’idea degli artisti presenti all’incontro di ricrearlo. «Valuteremo la proposta – ha detto il presidente del Centro, Felice Riceputi – e decideremo se inserirla tra le sezioni del Centro storico culturale, che darà sicuramente il suo sostegno». Secondo alcuni dei pittori presenti, inoltre, il circolo che nascerà potrà partecipare a concorsi e realizzare mostre a tema.

Al convegno era presente anche il critico d’arte Dario Franchi che, dopo aver presentato la figura dell’artista dei nostri giorni, ha definito la rassegna «un’occasione positiva di aggregazione e riavvicinamento del pubblico alle arti figurative». «Il grande successo della prima mostra di pittori non può rimanere una cosa a sé stante – ha detto Riceputi -: quasi certamente l’iniziativa sarà ripetuta».

Eleonora Arizzi – L’Eco di Bergamo

ALBERGHI HOTEL RISTORANTI PIAZZA BREMBANA
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI PIAZZA BREMBANA
ESCURSIONI SUI SENTIERI DI PIAZZA BREMBANA