CARONA – È stata un’edizione particolarmente ricca quella del Trofeo Nikolajewka proposto domenica scorsa dai Gruppi Alpini dell’Alta Valle Brembana sulla pista Gardata di . C’era una gara in programma, ma erano due non considerando peraltro la partecipazione delle categorie giovanili, che, lo si precisa a priori, sono nell’occasione un pizzico trascurate (ci si limiterà alla citazione dei vincitori, poi da domenica prossima torneranno prim’attori) dovendo dare spazio alle prove delle categorie aspiranti, giovani e senior che hanno gareggiato per la conquista dei titoli regionali, e ancora alla speciale classifica del Trofeo Nikolajewwka riservato ai Gruppi .

Si comincia dunque da questa classifica, quella più attesa dagli «scarponi» bergamaschi e di altri gruppi regionali. Portarsi a casa il prestigioso trofeo è obiettivo ambiziosissimo anche se il gruppo vincitore lo terrà in bella evidenza in sede per un solo anno e poi lo dovrà rimettere in palio.

Ed eccoli dunque gli atleti alpini – tesserati Fisi – in ordine sparso e a testa bassa a «spacchettare» sui tracciati ottimamente preparati dai responsabili della pista con la collaborazione dello staff gare dello club , ciascuno a dare il massimo per fare il tempo migliore possibile, che sommato a quello di altri due atleti del medesimo gruppo avrebbe determinato la vittoria di squadra e la conquista del trofeo. Il colpaccio è riuscito al gruppo di Serina che ha bissato il successo dello scorso anno a e che aggiunto ai due precedenti successi nelle edizioni 2005 e 2007 della manifestazione, ha consentito ai Serinesi di fare poker.

Autori della splendida impresa dell’Ana Serina sono stati Richard Tiraboschi, Alessandro Bonaldi e Corrado Pirola. I pronome della Ficr hanno reso ufficiale il tempo della loro vittoria in 1h44’20″4 con un vantaggio piuttosto netto di oltre 4′ sulla seconda posizione occupata dall’Ana Valgoglio con Daniele Chioda, Maurizio Pasini ed Edorardo Negroni, e di circa 5′ sull’Ana Cremeno terza classificata. In lizza per la conquista del trofeo si contavano ben 12 squadre. E si chiude qui la cronaca del Trofeo Nikolajewka propriamente inteso. Ma ecco la seconda gara che ha fatto da «quadro» alla gara riservata agli alpini: si tratta del Campionato regionale per le categorie già specificate. Sei i titoli in palio ed è finita quattro a due tra Bergamo con i tre titoli femminili e uno maschile e gli altri – valsassinesi e valtellinesi – con due titoli maschili.

i vincitori
Aspiranti: Federica Giudici (13 Clusone). Giovani: Anna Zucchelli (Ardesio). Senior: Marika Zamboni (Gromo). Aspiranti: Cristian Bormolini (Livigno). Giovani: Maicol Rastelli (Le Prese). Senior: Morris Galli (Ubi Banca Goggi) secondo in classifica con vittoria di Daniele Chioda, gromese ma dell’Esercito, per cui non in lizza per il titolo. Baby sprint: Siria (Leffe), Jurgen (). Baby: Valentina Maj (Schilpario), Davide Gusmini (13 Clusone). Cuccioli: Martina Bellini (13 Clusone), Patrick Bonzi (Leffe). Ragazzi: Elisa (13 Clusone), Nicola Fornoni (Gromo). Allievi: Chiara Simoncelli (13 Clusone), Davide Balduzzi (13 Clusone). Società: 13 Clusone, Roncobello, Gromo.

L’Eco di Bergamo

Classifica generale Trofeo Nikolajewka 2010 
Fotografie – Carona, Corteo omaggio ai caduti – Fotografie XXXIX edizione Trofeo Nikolajewka 2010