L’imponente Pizzo Arera, ben visibile anche dalla pianura , una di particolare importanza nell’arco prealpino. Conosciuto da molti secoli per le miniere di calamina, il Pizzo Arera e’ anche una frequentemente salita da di , ma anche dalla bocchetta di Corna Piana lungo la cresta nord con un itinerario in parte attrezzato con catene fisse. È accessibile sia da nord che da sud, e la via più breve per raggiungerlo parte a sud del monte, dalla località Alta.

La partenza del si trova alla fine di una lunga strada a fondo chiuso che percorre da Zambla il lato sud dell’Arera. Qui c’è un parcheggio situato nei pressi di un camping dove, alla fine della strada asfaltata, si comincia a salire verso dei vecchi di risalita non funzionanti. Si arriva alla partenza degli seguendo la carrabile, e da qui si prende il a sinistra (ovest) fino a raggiungere il Rifugio Capanna 2000.

Dal Rifugio dopo ripida e facile risalita si giunge sull’antecima inferiore del pizzo Arera da cui si godi una bella vista sulla vetta con la scintillante croce; da questa sommità, i bolli conducono in leggera discesa alla stretta bocchetta del Mandrone da cui, per mezzo di un facile canaletto ghiaioso, ci si porta dalla parte opposta; bisogna poi superare una spaccatura a camino con una scaletta metallica, dopo la quale si sbuca sul pendio finale della montagna che con un ultimo strappo un po’ erto conduce in breve sul colle tra le due vicinissime vette dell’Arera, da cui facilmente alla vetta principale a 2512 m s.l.m., punto trigonometrico; croce in ferro e libro di vetta.

 Reportages del Pizzo Arera dal Forum della Valle
Gli Acchiappatramonti sull’Arera Night
Plassa – Pizzo Arera dalla Nord
Pizzo Arera in Invernale – Oltre il Colle – Valle Serina
Traversata Pizzo Arera canalino sud > canalino nord
Pizzo Arera… la montagna tutta nostra
Gita scialpinistica Baite di Mezzeno – Pizzo Arera
Roncobello, Baite di Mezzeno – Branchino – Pizzo Arera mt 2512
Scialpinistica Baite di Mezzeno – Conca del Pizzo Arera
Ascesa invernale al Pizzo Arera (2.512 m s.l.m.)
Tramonto infuocato dal Pizzo Arera
Mandrone Arera – Bocchetta Corna Piana – Passo Branchino
I fiori del Pizzo Arera patrimonio regionale – Sentiero dei Fiori