Le moto d’epoca in tour da Zogno a Vedeseta

Zogno Non commentato »

!cid_ii_14da00f75d37bc0bZogno – Non correranno mai quanto Giacomo Agostini, Valentino Rossi o Mick Doohan ma vederli sfrecciare per le strade della Val Brembana regalerà sicuramente più di qualche emozione. A chi li guarda ma anche a chi le guida. Parliamo delle motociclette d’epoca, vere e proprie opere d’arte su due ruote, secondo alcuni eleganti e un pò snob. L’appuntamento con la 9° edizione del «Raduno Moto D’Epoca», organizzato dal «Moto Club Prealpi Orobiche» con il patrocinio del Comune di Zogno, Vedeseta e dell’Assessorato al Turismo della Comunità montana, è fissato per il prossimo 21 giugno. Come ogni anno il ritrovo sarà alle ore 8. 30, presso l’area mercato del capoluogo brembano; a cui seguirà la consueta colazione di benvenuto al Cafè Roma.

CONTINUA ARTICOLO »

A Zogno tutto lo sport scende in piazza

Zogno Non commentato »

sportZogno – In programma per il prossimo 23 maggio a Zogno la serata «Sport in Piazza», la nuova iniziativa organizzata dal Comune di Zogno che vede protagoniste per una notte le società e i gruppi sportivi cittadini del territorio. Oltre venti le discipline e le attività sportive che coinvolgeranno appassionati e curiosi durante questa vera e propria «Notte Bianca dello Sport», per una festa che si preannuncia ricca di partecipazione, agonismo e condivisione. Ma non solo, l’evento sarà anche una grande occasione di promozione e di visibilità per tutte le discipline sportive, con i tanti atleti che animeranno il centro storico per un’intera serata fatta di esibizioni, dimostrazioni, spettacoli ed intrattenimento. A tutti i partecipanti all’evento, gratuito ed aperto a tutti, sarà offerta la possibilità di diventare protagonisti della serata e cimentarsi con i propri sport preferiti e testare nuove discipline sportive, anche quelle meno conosciute. Dalle 17 alle 24, Zogno si trasformerà in una vera e propria palestra «a cielo aperto», nel quale si potrà giocare a calcetto, provare una gimcana in bicicletta e partecipare a tornei di pallavolo o rugby.

CONTINUA ARTICOLO »

Grand Hotel, bando pronto, parte la corsa per i lavori

San Pellegrino Terme Non commentato »

grand-hotel2bisSan Pellegrino Terme – La corsa per avviare i lavori dello storico Grand Hotel di San Pellegrino è ufficialmente partita. Il Comune ha pubblicato la determina che annuncia il bando europeo (da settimana prossima) per l’assegnazione dei 18, 650 milioni di euro che consentiranno il parziale recupero del maestoso edificio liberty chiuso dal 1978. Pubblicazione che doveva avvenire per legge entro fine aprile (l’assegnazione dei fondi dal parte del governo è dello scorso 10 aprile), come stabilito nel decreto «Sblocca Italia» che ha finanziato l’intervento. Dalla pubblicazione del bando scatteranno poi i 60 giorni per la presentazione delle offerte (la base d’asta sarà di circa 14,3 milioni di euro, gli altri quattro sono spese tecniche, Iva e altro) al ribasso. Ma per il punteggio varranno anche proposte di miglioramento al progetto definitivo realizzato nel 2009 da un pool di architetti guidati da Marco De Vecchi di Bergamo.

CONTINUA ARTICOLO »

Miniere riaperte ai turisti, pronte le guide volontarie

Dossena Non commentato »

Miniere-Dossena4Dossena – Dopo l’anteprima dello scorso dicembre, in occasione della festa di Santa Barbara, le antiche miniere di fluorite a Dossena riaprono ai turisti. Questa volta con un programma di visite organizzate e un’associazione di volontari ad hoc pronta a valorizzarle. Sabato l’evento che darà il via alla stagione delle miniere, per tutta l’estate. Un’iniziativa organizzata dal Comune con il «Gruppo giovani» guidato da Lidia Alcaini, dalla neoassociazione «Miniere di Dossena» e da Kairos Brembo Emotion: si parte la mattina, con la visita guidata gratuita, fino alle 14,30; sempre dalla mattina la possibilità di un tour gastronomico (appena all’ingresso delle miniere di Paglio Pignolino) tra otto stand di prodotti tipici brembani; alle 12 il «Pranzo del minatore» allestito ancora dal «Gruppo giovani».

CONTINUA ARTICOLO »