Escursione in Val Camisana alle incisioni rupestri di Carona

Carona Non commentato »

Con la collaborazione del Museo Archeologico di Bergamo e del comune di Carona, il Centro Storico Culturale Valle Brembana ha organizzato lo scorso 9 luglio una interessante escursione alla scoperta delle incisioni rupestri dell’Armentarga e della Val Camisana, sotto il Pizzo del Diavolo. Il gruppo si è dato appuntamento al rifugio Longo e, accompagnato dall’archeologa Dott.ssa Giovanna Bellandi, ha superato il passo Selletta (2.372 mt) per poi ridiscendere il pendio fino alla zona delle torbiere e ai principali massi riportanti testimonianze scritte in diverse epoche storiche.

CONTINUA ARTICOLO »

Milesi alle Olimpiadi di Vancouver, seguilo su Valbrembanaweb!

-La Valle Brembana, _Sport Hobby 3 Commenti »

Alle ormai prossime Olimpiadi Invernali di Vancouver noi di Valbrembanaweb avremo un inviato… mooolto speciale:  il campione Davide Milesi.

La Valle Brembana è sempre stata terra di grandi atleti, uno di questi è sicuramente Davide Milesi, maratoneta di fama internazionale che, prima del ritiro, ha avuto al suo attivo la partecipazione alle Olimpiadi di Atlanta del 1996, partecipando alla maratona.

Prima di questo aveva vinto la medaglia d’oro alla maratona del 1993 dei Giochi del Mediterraneo, a Narbonne (Francia), chiudendo con il lusinghiero tempo di 2:18:42.

CONTINUA ARTICOLO »

A piedi dalla foce alla sorgente del Brembo

-Il fiume Brembo, Zogno Non commentato »

rugetorEttore Ruggeri di Zogno, da Canonica a Carona: 72 chilometri di foto ed emozioni. Zogno – Basta cambiare il punto di vista e le cose si trasformano.

Ai paesaggi di casa nostra ci siamo in fondo abituati, perché li vediamo ogni giorno uguali. Di alcuni luoghi abbiamo una visione quasi scontata, dove da scoprire crediamo ci sia ancora poco; di altri immagazziniamo immagini veloci, mentre li attraversiamo in auto senza riuscire a coglierne i piccoli preziosi dettagli. Ettore Ruggeri ha deciso un giorno di guardare il Brembo, il fiume della sua terra, da un altro punto di vista: non più dai ponti, dalla strada, dai sentieri più classici, ma da dentro, calpestando i sassi del greto, avvicinandosi il più possibile alle sue rive, per sentirlo e respirarlo.

Ruggeri, 45 anni, di Poscante di Zogno, ha ripercorso a piedi, in tre giorni, il tracciato del fiume, partendo dalla foce a Canonica e risalendo per il suo corso di 72 chilometri fino alle sorgenti al Pizzo del Diavolo di Tenda.

CONTINUA ARTICOLO »

Alla scoperta delle rocce delle Orobie

Carona Non commentato »

Carona Percorso geologico domenica, sulle tracce di 300 milioni di anni fa. Carona – Alla scoperta della «Via geoalpina», domenica, guidati dagli esperti del Museo di Scienze naturali-Istituto di geologia di Bergamo. Un viaggio nel tempo, che parte da 300 milioni di anni fa fino alle tracce delle più recenti stagioni. L’iniziativa, organizzata dal Parco delle Orobie bergamasche nell’ambito dell’Anno internazionale del Pianeta Terra (promosso dalle Nazioni Unite), prenderà il via davanti al municipio di Carona, in Valle Brembana.

CONTINUA ARTICOLO »