Lo Strachitunt della Valtaleggio, sfida vinta sulla Bassa

Blello, Gerosa, Taleggio, Vedeseta Non commentato »

Valle Taleggio – Per una guerra che continua, quella tra Bitto e Bitto Storico, una che è si è conclusa. E i vincitori festeggiano. Parliamo dello Strachitunt Valtaleggio, il formaggio tondo erborinato, salvato dall’estinzione grazie al casaro Guglielmo Locatelli di Vedeseta. E portato alla Dop, dopo anni di estenuante battaglia con alcuni caseifici della Bassa bergamasca che pure avrebbero voluto rientrare nella Denominazione di origine protetta, dal Consorzio guidato da Alvaro Ravasio di Taleggio. Alla Dop, comunque, manca ancora la cosiddetta «norma transitoria», attesa a giorni, per poter usare il marchio in Italia. Un passaggio formale, ma necessario. La produzione di Strachitunt Valtaleggio, quindi, sarà ristretta ai Comuni di Taleggio, Vedeseta, Gerosa e Blello.

CONTINUA ARTICOLO »

Taleggio, danze e premiazioni per il rientro dall’alpeggio

Taleggio Non commentato »

Taleggio – Si svolge oggi e domenica a Sottochiesa di Taleggio, in occasione della mostra zootecnica, la tradizionale «Festa del ritorno», giunta alla 14ª edizione e organizzata da Pro loco Val Taleggio ed Ecomuseo Valtaleggio. La festa intende valorizzare gli allevatori locali, al momento del ritorno dagli alpeggi. Domani alle 15, sotto la tensostruttura di Sottochiesa, le premiazioni del concorso di disegno dell’Ecomuseo, alle 15,30 si andrà alla scoperta dei bergamini con l’installazione «In VacCanza», alla baita & breakfast. Seguirà visita guidata al santuario di Salzana (in caso di maltempo, invece, gioco a squadre «Te la do io la Val Taleggio»).

CONTINUA ARTICOLO »

Strachitunt, è Dop, con l’ok produzione solo in Val Taleggio

Taleggio Non commentato »

 Taleggio – Adesso si può dire: i formaggi Dop (Denominazione origine protetta) prodotti sul territorio bergamasco diventano 9 (record italiano). Dopo un tour de force durato dieci anni tra presentazione della domanda, riscritture del disciplinare, formulazione di documenti, audizioni pubbliche ed incontri istituzionali (con l’appendice di un anno e mezzo legata ai ricorsi), ieri è arrivata la notizia ufficiale che lo Strachitunt ha ottenuto la Dop. Con il Formai de Mut condivide il fatto di essere appannaggio esclusivo della Bergamasca (gli altri 7, Taleggio, Quartirolo, Gorgonzola, Grana Padano, Provolone Valpadana, Bitto e Salva Cremasco sono prodotti anche in altre province) e della zona della Valtaleggio che comprende i soli comuni di Taleggio, Vedeseta, Blello e Gerosa.

CONTINUA ARTICOLO »

Orobie, meteo in diretta con l’occhio più alto

-La Valle Brembana Non commentato »

Alta Valle Brembana – Avevano iniziato ormai dieci anni fa, installando una prima webcam ai 1.300 metri di Cespedosio, sopra Camerata Cornello. Erano e sono appassionati radioamatori e, con l’avvento di Internet, di tutto ciò che gira intorno alla grande rete. Nei giorni scorsi, ai 2.290 metri dell’anticima del monte Secco, in territorio di Piazzatorre, il gruppo «Vlbnet» di Valbrembanaweb, guidato da Gino Galizzi di San Giovanni Bianco, ha posizionato la 17ª cam ad alta definizione, la più alta delle Orobie. Telecamera – installata col contributo di Roberto Monaci di Branzi, fornitore dei pannelli fotovoltaici per l’alimentazione – che dà la possibilità di una panoramica ad ampio raggio, da sinistra, delle cime Masoni, Aga, Diavolo, Poris, Grabiasca, Madonnino, Cabianca, Becco e Corte. E dei laghetti Fregabolgia, Sardegnana, Becco, Marcio e Colombo.

CONTINUA ARTICOLO »