Piazza Brembana: Arizzi tenta il bis

Piazza Brembana Non commentato »

SONY DSCPiazza Brembana – Il paese cardine dell’alta Valle Brembana, cioè Piazza Brembana, sta scaldando i motori per le prossime elezioni ammini- strative, in programma a fine maggio. Sono giorni intensi fatti di incontri e trattative per definire candidati e gruppi e, in momenti come questi, i registi delle operazioni preferiscono parlare poco. Le liste che si presenteranno al voto potrebbero essere tre, come accadde cinque anni fa. La certezza è che il sindaco uscente Geremia Arizzi è già pronto ai blocchi di partenza. Sulle altre due formazioni, invece, c’è ancora molto riserbo, tanto che qualcuno parla di fusione – e a quel punto sarebbero, in totale, due – per vincere le consultazioni. Sta di fatto che in una lista, sicuramente, pur essendo civica, ci stanno lavorando esponenti della Lega. Arizzi è affiancato dal vicesindaco Michele Iagulli e da uno dei tre assessori in carica, per i nomi di chi è confermato e di chi resta fuori bisognerà aspettare.

CONTINUA ARTICOLO »

Quaranta gruppi di penne nere sfilano nel ricordo di Nikolajewka

Branzi Non commentato »

Nikolajewka2014-15Branzi – La simpatia per gli alpini è sempre vivissima, e si è avuta ancora una volta testimonianza in proposito ieri a Branzi che ha ospitato la quarantatreesima edizione della manifestazione del ricordo della tragedia di Nikolajewka sul fronte russo nel corso della Seconda guerra mondiale. Tanta folla di valligiani dell’alta Valle Brembana e ancora di vacanzieri di ritorno da una splendente giornata sulla neve, e scroscianti e ininterrotti applausi al corteo che è sfilato dal municipio al piazzale del monumento ai Caduti, a far da contrappunto alle musiche della Fanfara alpina di Scanzorosciate.

CONTINUA ARTICOLO »

Il dramma di Nikolajewka raccontato da un reduce

Ornica Non commentato »

Serata-Reduce-Nikolajewka5Ornica  – L’alta Valle Brembana ricorda la tragedia delle penne nere a Nikolajewka, sul fronte russo. La battaglia venne combattuta 70 anni fa e numerosi giovani brembani non fecero più ritorno dalla steppa. Nel loro ricordo 44 anni fa venne istituita la manifestazione del ricordo promossa dai gruppi alpini altobrembani: un appuntamento proposto in forma itinerante di paese in paese dell’Alto Brembo, sempre con una folta partecipazione di alpini soprattutto al momento sportivo della gara di fondo denominata «Trofeo Nikolajewka» e alla manifestazione patriottica del pomeriggio che si celebra nel paese designato per l’anno.

CONTINUA ARTICOLO »

Trofeo Nikolajewka, Alpini in campo per la 42ª edizione

-La Valle Brembana, Ornica Non commentato »

Alpini-OrnicaOrnica – Le penne nere dell’Alta Valle Brembana hanno risposto prontamente all’appello che da oltre quarant’anni a questa parte viene lanciato dal Comitato organizzatore del Trofeo Nikolajewka, che il prossimo anno coincide con il 70° del tragico evento consumatosi sulle nevi del Don durante il secondo conflitto mondiale. L’adunata è avvenuta a Ornica, paese che il prossimo 2013 ospiterà l’evento giunto alla 42ª edizione tra l’ultima settimana di febbraio e la prima di marzo. Una presentazione anticipata quella avvenuta nei giorni scorsi, ma il lavoro da svolgere è tanto. Hanno partecipato all’incontro i capigruppo altobrembani – ai quali sono stati assegnati gli incarichi per la messa in onda della manifestazione – e numerose penne nere e, tra le autorità, il presidente sezionale Carlo Macalli e il consigliere sezionale Gino Quarteroni di Ornica, il reduce di Russia Pasquale Paleni, Vincenzo Salvini organizzatore con il compianto Armando Colombi della prima edizione nel 1969, il sindaco Gino Ambrogio Quarteroni e numerose autorità civili dell’alta valle ed infine Emiliano Milesi, presidente dello Sci club Roncobello che si fa carico della gestione tecnica della gara sugli sci.

CONTINUA ARTICOLO »