Eccidio di Cornalba l’Anpi commemora la Brigata XXIV Maggio

Cornalba Non commentato »

cornalba_invernaleCornalba – Torna l’appuntamento con la commemorazione dei partigiani della Brigata Giustizia e Libertà “XXIV Maggio”. Come ogni anno, l’ultima domenica mattina di novembre, il comitato provinciale bergamasco dell’Anpi ricorda i rastrellamenti perpetrati dai nazifascisti in Valbrembana. Il programma delle iniziative di domenica 24 novembre prevede: alle 8,30 il ritrovo al Palazzetto dello Sport a Bergamo in via Cesare Battisti, con la successiva partenza dell’autocolonna che, poi, salirà in valle. Lungo il percorso, si effettueranno alcune soste per omaggiare alcuni luoghi in cui i nazifascisti uccisero i partigiani, ovvero in prossimità delle lapidi di Zogno, Ambria, Algua e Rosolo.

CONTINUA ARTICOLO »

MAGA Skymarathon: Dapit – Brizio sulla lunga, i coniugi Gotti sulla corta

Serina Non commentato »

Serina – Fulvio Dapit, friulano residente a Bolzano, mette il sigillo sulla sesta edizione della Maga Skymarathon. Al termine dei 40 chilometri con partenza a Zorzone (frazione di Oltre il Colle), dopo aver affrontato le vette di Menna, Arera, Grem e Alben e infine la discesa in picchiata verso il traguardo di Serina, Dapit ha vinto in volata battendo un suo compagno di squadra, il bergamasco Fabio Bazzana. Bazzana è rimasto in testa fino alla prima ascesa (il Menna), poi è stato raggiunto dal friulano e fra i due la battaglia serrata si è placata soltanto sotto lo striscione d’arrivo. Al loro inseguimento si sono messi Riccardo Faverio, Paolo Rinaldi e Clemente Belingheri. Sulla scalata finale il colerese Belingheri ha distanziato gli altri ed è andato a guadagnarsi la terza posizione. Quarto è giunto Faverio, soddisfatto di aver portato a termine la marathon che arriva proprio a casa sua, malgrado il podio mancato.

CONTINUA ARTICOLO »

Cornalba: Grazie alpini 40 anni insieme

Cornalba Non commentato »

Cornalba – «Viva gli Alpini». Questo il grido che ha accompagnato la sfilata delle penne nere a Cornalba, in occasione della festa per il 40° di fondazione del gruppo. Accompagnato dalla fanfara di Prezzate, il corteo si è diretto verso il «Parco Alpini monte Alben» da dove, vista la pioggia battente, si è deciso, modificando il programma, dirigendosi verso la parrocchiale dove si sono tenuti i discorsi. Ad aprirli è stato il capogruppo Mauro Bianchi: «Quarant’anni fa – ha detto Bianchi, che guida il sodalizio composto da 26 iscritti – un gruppo di amici decise la fondazione. Io non ero ancora nato ma ritengo che oggi siamo legati dagli stessi valori di allora, che mi impegnerò a tenere vivi: la solidarietà tra di noi e verso chi ne ha bisogno».

CONTINUA ARTICOLO »

“Presenti” dal 1973 Cornalba celebra i suoi alpini

Cornalba Non commentato »

Cornalba – Le penne nere di Cornalba festeggiano il 40° di fondazione del gruppo. Un’importante ricorrenza per il sodalizio, formato il 13 maggio 1973 da Giuseppe Crotti, ricordata con un ricco programma a partire dalle 9 col ritrovo al campo sportivo. Alle 10,15 sarà deposta la corona d’alloro al monumento dei Caduti e inizierà il corteo verso la cappella degli alpini accompagnato dalla fanfara di Prezzate e dal coro parrocchiale di Serina. Alle 11 ci sarà la Messa al «Parco Alpini monte Alben» a cui seguiranno la benedizione del nuovo gagliardetto, i discorsi e la consegna dei riconoscimenti.

CONTINUA ARTICOLO »