Taleggio, strada chiusa “Ora crolla il turismo”

Taleggio Non commentato »

Valle Taleggio – Ci vorrà almeno ancora un mese di lavori per poter rivedere la strada della Valle Taleggio riaperta. Si allungano, infatti, i tempi di ripristino della provinciale che collega Peghera e Olda, chiusa dal 19 marzo scorso per una frana. Inizialmente, le previsioni del Comune erano per una riapertura intorno a fine giugno, a circa tre mesi dall’evento. Tempi che non potranno essere rispettati. L’intervento, finanziato da Provincia e Regione, prevede la posa di un ponte metallico provvisorio (noleggiato dalla Provincia), sostanzialmente nello stesso punto in cui venne posizionato la scorsa estate (quando una frana interruppe la strada). «Settimana prossima concluderemo i lavori propedeutici alla posa del ponte – fanno sapere dall’impresa di Colere, titolare del cantiere –. I tempi, da parte nostra, sono stati rispettati». «Domani (oggi per chi legge, ndr) – aggiunge Daniele Sari del settore Viabilità della Provincia – ci sarà l’assegnazione dei lavori per la posa del ponte. Ci vorrà però almeno un altro mese per la conclusione dell’intervento».

CONTINUA ARTICOLO »

A 4 mesi dalla frana in Valserina nessun lavoro: l’allarme dei sindaci

Serina Non commentato »

Valserina – Movimento franoso avvenuto il giorno 2/12/2013 sulla strada provinciale S.P. 27. E’ questo l’ordine del giorno dell’assemblea pubblica in programma sabato 12 aprile alle 10 all’oratorio di Serina. Da quattro mesi la Strada Provinciale è interrotta in località Rosolo a causa di una frana che ha causato la chiusura del ponte che collega i due versanti della Valle. L’instabilità della parete che sovrasta la località non permette, sino alla sua messa in sicurezza, di procedere alla sistemazione del manufatto. I residenti di tutti i comuni a monte della frana sono così costretti, nei loro spostamenti verso la Valle Brembana e Bergamo, a un tortuoso percorso alternativo, reso ancor più difficoltoso per i mezzi pesanti che vengono utilizzati dalle aziende che ne necessitano.

CONTINUA ARTICOLO »

Frana di Taleggio, sì al ponte mobile, ma dobbiamo trovare i soldi

Taleggio Non commentato »

Valtaleggio – La posa del ponte metallico mobile è tecnicamente fattibile. I sopralluoghi sulla frana caduta lo scorso 19 marzo sulla provinciale della Val Taleggio, tra Olda e Peghera, hanno dato esito positivo. La Provincia ha deciso che, in attesa di una soluzione definitiva, verrà installato un ponte tipo Bailey (consentirà il senso unico alternato dei veicoli, compreso lo scuolabus). L’incognita, non ancora risolta ieri, era quella dei fondi. Per la posa dovrebbero servire circa 200 mila euro (comprensivi di bonifica di parte della frana), anche se per ora i costi non sono stati quantificati esattamente. Soldi che bisognerà trovare nelle pieghe del bilancio provinciale.

CONTINUA ARTICOLO »

Massi contro le case, sfollate 4 famiglie a Piazza Brembana

Piazza Brembana Non commentato »

Piazza Brembana – Quattro famiglie sfollate, per un totale di sette persone, in pieno centro storico a Piazza Brembana. L’ordinanza di sgombero, emessa domenica sera dal sindaco Geremia Arizzi, è arrivata dopo la frana caduta durante la notte precedente dal monte Sole, nei pressi del canale San Carlo. Una quindicina di massi, forse più, anche di un metro cubo di volume, sono precipitati per un’ottantina di metri dal versante della montagna, andando a finire contro le abitazioni di via San Bernardo. Dopo un primo sopralluogo del sindaco, domenica sera la decisione di sgomberare le case. Ieri, quindi, l’arrivo dei tecnici della Ster-Sede territoriale della Regione Lombardia che interverrà con lavori di somma urgenza per 60 mila euro (di cui il 20% a carico del Comune di Piazza Brembana). Per le famiglie il disagio di dover lasciare casa, pur avendo trovato ospitalità da parenti.

CONTINUA ARTICOLO »