Valbrembana, mille studenti alla centrale di Mezzoldo

Mezzoldo Non commentato »

UNICEF-CAI-Valle-Brembana82MEZZOLDO — Quasi mille i ragazzi hanno visitata ieri mattina la centrale elettrica di Ponte dell’Acqua di Italgen, a Mezzoldo, in Alta Val Brembana. L’iniziativa rientra nell’ambito di “Aiutiamo i giovani a scalare il futuro”, promossa dall’Unicef e giunta quest’anno alla sua sesta edizione. Tra i presenti anche numerose autorità locali in rappresentanza dei Comuni della zona, della Provincia di Bergamo e del Cai dell’Alta Val Brembana che hanno potuto vedere dal vivo il funzionamento di un impianto idroelettrico e della diga ad esso collegata.

CONTINUA ARTICOLO »

IMU delle centrali, così rischiamo lo sfascio

-La Valle Brembana Non commentato »

La centrale di ZognoValle Brembana – «Per il 2013 il Comune di Taleggio darà allo Stato 176 mila euro, per Imu e Tares. Il trasferimento dello Stato al Comune sarà invece di soli 40 mila euro circa. In buona sostanza è il nostro Comune che aiuta lo Stato. E questo, peraltro, lo vieni a sapere a fine anno». Così il sindaco di Taleggio e presidente della Comunità montana Valle Brembana Alberto Mazzoleni: il suo è uno dei 15 comuni vallari che daranno più soldi allo Stato di quanto ne riceveranno. «Non è giusto che i comuni virtuosi debbano contrattare con chi invece continua a sprecare risorse – spiega Mazzoleni –. Così non si può andare avanti anche perché poi la carenza di risorse si ripercuote necessariamente sui cittadini.

CONTINUA ARTICOLO »

Svuotamento lago Bernigolo Terzi: Intervento di valore per tutta la Val Brembana

Lenna Non commentato »

bernigolo1Lenna – “Il progetto che ci è stato presentato dalla Sede territoriale di Regione Lombardia ha un indubbio valore ambientale per la Val Brembana”. Così l’assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile di Regione Lombardia Claudia Maria Terzi durante il sopralluogo per lo svuotamento del Lago Bernigolo, (determinato dall’impianto idroelettrico di Lenna) giovedì a Moio de’ Calvi. “Quanto si sta facendo – ha continuato la titolare regionale dell’Ambiente – è la dimostrazione che non bisogna aver paura degli impianti di energia idroelettrica. La Lombardia ne ha moltissimi e hanno sempre rivestito un ruolo fondamentale per lo sviluppo economico del nostro Paese, povero di fonti fossili, che è stato in buona parte costruito sull’energia idroelettrica”.

CONTINUA ARTICOLO »

Isola di Fondra: Centrale idroelettrica Sì, ma sull’acquedotto

Isola di Fondra Non commentato »

trabuchelloIsola di Fondra – Centralina idroelettrica sul fiume? No, grazie. Sarà realizzata direttamente sull’acquedotto comunale. «Senza nessun impatto ambientale, con l’acqua utilizzata per far girare la turbina che tornerà subito nelle condotte dell’acquedotto», dice il sindaco Giovanni Berera. Isola di Fondra cerca così di andare controcorrente al boom di centraline idroelettriche sui torrenti. Impianti che stanno nascendo sui corsi d’acqua ma stanno sollevando più di un dubbio sull’impatto ambientale provocato, a iniziare dal prelievo di acqua.

CONTINUA ARTICOLO »