Mostra: Tito Terzi, un fotografo, un artista

Brembilla Non commentato »

locandina Mostra Fotografica TITO TERZI-BREMBILLABrembilla – Come ogni anno a Brembilla a fine Agosto, in concomitanza con la Festa dell’Oratorio, si tiene un’esposizione fotografica a tema, legata al territorio e ai momenti più significativi della storia, tradizioni, personaggi della valle, organizzata dal gruppo Sentieri amici della storia di Brembilla. Quest’anno la mostra sarà un omaggio a TITO TERZI, uomo, fotografo e artista, appassionato di montagna e di storia locale, che agli inizi degli anni Novanta ha immortalato con le sue istantanee alcuni dei luoghi e personaggi più significativi della valle. La mostra dal titolo “Brembilla, le contrade, la gente” ospita più di un centinaio di scatti realizzati da Tito, molti inediti e una parte utilizzati poi come apparato fotografico dei libri su Catremerio e Cavaglia prima, e Brembilla poi, che con il suo prezioso aiuto sono stato pubblicati dal 1992 al 1996.

CONTINUA ARTICOLO »

Sfida in falesia, bis dei gandinesi

Brembilla Non commentato »

Brembilla – Grande successo per la seconda tappa della «3 Corne climbing meeting», che si è disputata domenica scorsa a Brembilla, dopo il primo appuntamento di Roncobello, in alta Valle Brembana. Nella falesia della frazione Cavaglia, alla base del monte Corno, si sono sfidate 30 coppie di arrampicatori alternandosi sulle 52 vie presenti. La giornata di sole, se da un lato ha dato man forte alla numerosa presenza di pubblico, dall’altra ha dato del filo da torcere ai climber che hanno sudato parecchio affrontando le pareti più esposte della falesia.

CONTINUA ARTICOLO »

Trekking sulle Orobie: il Castel Regina 1424 m s.l.m.

Brembilla Non commentato »

La vetta del Castello Regina non e’ visibile dal fondo della Valle Brembana, trovandosi sulla costiera tra il Sornadello e il Pizzo Cerro, piu’ visibile invece dalle Valle Brembilla. Domina i pascoli e i prati sui quali sorgono i casolari di Vettarola e di Sussia Alta, patria della guida Antonio Baroni e dal lato brembillese il bel borgo di Cavaglia. Il sentiero parte da Catrimerio (988 m), che subito dopo la chiesa parrocchiale si apre a destra e supera con alcune curve la parte iniziale del bosco (sentiero n. 592) e si inoltra con moderata pendenza verso nord/ovest fino a raggiungere un colletto di cresta.

CONTINUA ARTICOLO »

Arrampicata al chiar di luna sul monte Coren a Brembilla

Brembilla Non commentato »

Brembilla – Notte di luna piena, notte che gli appassionati di arrampicata trascorreranno sul monte Coren a Brembilla. Oggi è in programma la «Ferrata Madonnina del Coren in notturna», un’iniziativa delle «Lucertole» e del gruppo «Monte Corno – Cavaglia ». Il programma prevede alle 19 la Messa nella chiesa di Cavaglia, alle 20 le iscrizioni nella ex scuola elementare e, alle 20,30, l’avvicinamento alla base della ferrata. Alle 21 cominceranno le prime salite, mentre alle 23 è previsto il rientro e il rinfresco nell’ex elementare della frazione. L’iscrizione è di 10 euro.

CONTINUA ARTICOLO »