Miniere riaperte ai turisti, pronte le guide volontarie

Dossena Non commentato »

Miniere-Dossena4Dossena – Dopo l’anteprima dello scorso dicembre, in occasione della festa di Santa Barbara, le antiche miniere di fluorite a Dossena riaprono ai turisti. Questa volta con un programma di visite organizzate e un’associazione di volontari ad hoc pronta a valorizzarle. Sabato l’evento che darà il via alla stagione delle miniere, per tutta l’estate. Un’iniziativa organizzata dal Comune con il «Gruppo giovani» guidato da Lidia Alcaini, dalla neoassociazione «Miniere di Dossena» e da Kairos Brembo Emotion: si parte la mattina, con la visita guidata gratuita, fino alle 14,30; sempre dalla mattina la possibilità di un tour gastronomico (appena all’ingresso delle miniere di Paglio Pignolino) tra otto stand di prodotti tipici brembani; alle 12 il «Pranzo del minatore» allestito ancora dal «Gruppo giovani».

CONTINUA ARTICOLO »

Dossena, 50 anni con il tamburello Festa e premiazioni

Dossena Non commentato »

Dossena – Il nome di Dossena è sinonimo di esperienza, qualità e serietà nell’ambiente tamburellistico. In questo paese lo sport del tamburello è un fatto consolidato tant’è che la stragrande maggioranza degli abitanti ne conosce le regole, i segreti e gli umori. La società locale annovera una infinità di vittorie in tantissime manifestazioni da farne una delle più titolate tra quelle della nostra provincia. A Dossena insomma, il tamburello trova una delle sue migliori realtà nella Bergamasca sia per la partecipazione degli appassionati che ne seguono le vicende agonistiche, sia per il numero di coloro che lo praticano e per il mezzo secolo di attività consecutiva che vanta la locale società.

CONTINUA ARTICOLO »

Ad Agosto la Grande Mostra delle opere di Filippo Alcaini

Dossena Non commentato »

alcauniValle Brembana – Il Centro Storico Culturale Valle Brembana e i Comuni di San Giovanni Bianco e Dossena, d’intesa con la Famiglia Alcaini, hanno programmato per la prossima estate una mostra antologica dedicata al grande artista dossenese Filippo Alcaini (1946-1986). La mostra, che verrà allestita a Casa Ceresa di San Giovanni Bianco dal 1° al 24 agosto e sarà corredata da uno specifico catalogo, proporrà una sessantina tra le principali opere dell’artista, molte delle quali inedite, in grado di illustrare adeguatamente la sua personalità e i vari periodi del suo percorso artistico. L’allestimento è curato da Eliseo Locatelli che si avvale della consulenza artistica di Antonio Tarenghi e Francesco Coter.

L’iniziativa è finalizzata a dare il maggiore riscontro possibile all’opera di Alcaini, non solo tra quanti lo conobbero e apprezzarono, ma anche tra le nuove generazioni che forse non sono ancora consapevoli dell’assoluto livello creativo di questo grande artista. Durante la mostra sono previste conferenze, incontri culturali e iniziative di animazione per i ragazzi allo scopo di avvicinarli alle opere di Alcaini e all’arte in generale.

CONTINUA ARTICOLO »

L’operaio batte il taglialegna, il re dei boscaioli è di Dossena

-La Valle Brembana Non commentato »

Valle Brembana – Arriva da Dossena, quest’anno, il re dei boscaioli della Val Brembana. Bortolo Omacini, 43 anni, metalmeccanico alla «Brembo», si è infatti aggiudicato il titolo finale del circuito del boscaiolo organizzato dalla ditta «Jonsered». Cinque le tappe: Ornica, Mezzoldo, Brumano, Santa Brigida e la conclusione a Dossena. Scopo della manifestazione è quella di riproporre l’evoluzione degli attrezzi utilizzati nel tempo per la cura e il taglio dei boschi partendo dall’accetta per arrivare alle più moderne motoseghe e di riproporre una tradizione che ha visto la tecnica e capacità lavorativa dei boscaioli della Valle Brembana farsi apprezzare nel mondo. Omacini ha aperto il tour vincendo a Ornica, quindi ottenendo i punti che gli hanno poi consentito di conquistare il trofeo finale. Dietro di lui un boscaiolo di professione, Sandro Valcher, 23 anni, di Santa Brigida.

CONTINUA ARTICOLO »