Algua – Successo di partecipazione al presepe vivente svoltosi a di , in , messo in scena da giovani e ragazzi di Rigosa e Sambusita. Ancora piu’ numerose quest’anno le che hanno dato vita al presepe vivente sia come protagonisti (recitando o come comparse nelle scene) sia come aiutanti dietro le quinte per allestire e costruire la scenografia e per preparare gli abiti. La sera della vigilia di Natale, Rigosa ha Comparsa del presepe di Rigosa ripercorso le tappe piu’ significative della Natività: i veri protagonisti sono stati i giovani e i ragazzi di Rigosa e Sambusita che hanno interpretato le scene dialogate intervallate da musiche tratte da colonne sonore famose.

La rappresentazione è iniziata con l’annuncio ’Angelo a Maria e il tormentato monologo di Giuseppe. Lungo il percorso Maria e Giuseppe hanno incontrato diverse postazioni dove altre comparse hanno fatto rivivere antichi mestieri. Infine, hanno raggiunto la capanna costruita sul sagrato della chiesa dove l’Angelo ha deposto il interpretato dalla piccola Elisabetta di Selvino. La replica, con l’arri- vo dei Magi, la vigilia ’Epifania.

L’Eco di