Conclusa sulla provinciale la posa della rete fognaria. Il grazie degli enti pubblici
In genere si dice oltre al danno, la beffa. In questo caso si può invece dire C’è stato disagio, ma almeno riceviamo pubblici ringraziamenti per la nostra pazienza. E il ringraziamento è piuttosto visibile: formato un metro e mezzo per un metro e mezzo, posto in diversi punti sulla strada provinciale 24, e recita: L’Amministrazione comunale di , l’ e l’impresa “Panzeri spa” ringraziano gli utenti della strada provinciale 24 e i residenti del Comune di Brembilla per i disagi sopportati durante l’esecuzione dei lavori.

I lavori sono quelli di realizzazione della rete di collegamento al depuratore fognario di , iniziati nel settembre 2006, e i disagi, in questi anni, sono stati numerosi: dal traffico a senso unico alternato regolato da semaforo, alla chiusura della galleria in località Ponti di , a un manto stradale non facilmente percorribile, a causa dei vari rattoppi. E proprio in questi giorni il cantiere è finalmente in fase di ultimazione. Ancora pochi lavori, dunque, tra cui quello dell’asfaltatura: percorrere la provinciale in auto è come percorrerla in groppa a un cammello a causa del continuo saliscendi della carreggiata. L’arrivo della primavera porterà le giuste condizioni per l’asfaltatura e allora sì che gli automobilisti potranno sedersi al volante con un po’ più di tranquillità.

L’asfaltatura sarà a carico della Provincia – spiega l’assessore ai Lavori pubblici di Brembilla Gianni Salvi e, presumibilmente dovrebbero iniziare la seconda settimana di aprile. Abbiamo dovuto attendere fino ad ora perché le temperature devono essere oltre i 13 gradi di giorno e di 10 la notte per evitare che l’asfalto appena posato si rovini.

L’Eco di

Alberghi, ristoranti e Appartamenti BrembillaFotografie Brembilla
EscursioniManifestazioniCartoline antiche