San Pellegrino Terme – Lo stadio comunale di San , dalla prossima primavera, avrà nuovi spogliatoi e una tribuna coperta. I lavori inizieranno domani e dovrebbero concludersi verso aprile. Spiega Stefano Tassis, consigliere delegato allo Sport: «I due attuali spogliatoi sono ormai insufficienti per ospitare 200 tesserati alla sezione calcio, suddivisi in otto squadre, dalla ai pulcini, più la scuola calcio. Spesso, peraltro, l’utilizzo si sovrappone a quello degli atleti impegnati nella palestra, per karate, calcetto o pallavolo. Un sovraccarico che non era più sopportabile». E anche la nuova palestra, quella vicino alla scuola media, di fatto è utilizzata fino alle 16 sempre dagli studenti e, poi, fino alle 23 dalle associazioni, in particolare da basket e pallavolo.

Da qui il progetto per nuovi spogliatoi che saranno ricavati sotto la tribuna coperta anche lei prossima alla realizzazione: la tribuna fissa sarà realizzata dove solitamente si trova quella metallica. Avrà una capienza di 310 posti a sedere e sotto ospiterà i nuovi spogliatoi: quattro per le squadre, due per gli arbitri, più una sala medica e i magazzini.
Lo scorso anno c’era stata l’approvazione in Consiglio comunale del progetto per una spesa prevista di 400 mila euro (tramite l’accensione di un mutuo) e i lavori dovevano iniziare quest’estate. «L’iter autorizzativo – continua Tassis – di fatto era concluso e potevamo aprire il cantiere a fine luglio. Ma da lì a un mese si sarebbe svolto il torneo di calcio giovanile “”, una vetrina internazionale per la nostra cittadina e ormai l’evento sportivo più importante ’estate. Non ce la siamo sentita, quindi, di presentare il campo sottosopra causa i lavori. Li abbiamo rimandati a quest’autunno. Dopo alcune verifiche sull’eventuale presenza di amianto nel terreno, dettate dalle ultime normative, siamo pronti a partire. Entro la primavera i lavori dovrebbero essere conclusi».

«Durante i lavori – prosegue Tassis – non ci saranno particolari disagi. Gli spogliatoi della palestra resteranno aperti e si potranno sempre utilizzare le tribune in pietra dal lato opposto». «Nuovi spogliatoi e tribune renderanno sicuramente il nostro stadio più idoneo sia al torneo “Quarenghi” sia in vista di eventuali ritiri precampionati di squadre di calcio di alto livello».

L’Eco di