217006Oltre il Colle – L’anno scorso fu una «faticaccia», una vera impresa: per riuscire a incontrare Papa Francesco, loro, novelli sposi e con «pass» tra le mani, dovettero chiedere l’intercessione di padre Georg Gänswein, segretario di Benedetto XVI. Samantha , di di Oltre Colle, convolata a nozze pochi giorni prima ad Assisi, con Cristian , coerente con lo stile francescano si era presentata all’altare con un abito sobrio, e in pantaloni. Gli stessi con cui voleva partecipare all’udienza in Piazza San Pietro, concessa proprio ai novelli sposi. Ma il rigido protocollo vaticano, fino all’ultimo, impedì a Samantha e Cristian di avvicinarsi al Pontefice: di rigore, per la sposa, lo strascico. Finché, per loro, ormai disperati, intervenne proprio padre Georg, intercedendo presso gli addetti del cerimoniale.

Nei giorni scorsi, «monsignor
Georg, memore della vicenda dell’anno scorso – racconta Bonaldi – ci ha permesso di partecipare ancora come sposi per l’anniversario di matrimonio. Un bel regalo ma questa volta nella lettera di invito ha chiesto esplicitamente a Samantha di presentarsi con il vestito lungo bianco! Abbiamo portato in dono al Papa un quadro di San come segno di gratitudine per la preghiera, l’affetto e l’amicizia che ha nei confronti di tutti noi. Il Papa ci ha guardato sorridente poi ha contemplato il quadro accarezzando l’immagine di Papa Giovanni, ringraziandoci. Abbiamo poi avuto un incontro personale col cardinal Angelo Comastri, presidente della Fabbrica di San Pietro e vicario generale del Papa per il Vaticano, a cui abbiamo fatto dono di un quadro della Vergine. In cambio ci ha omaggiato del suo ultimo libro su San Francesco».

L’Eco di Bergamo

 

Alberghi, Hotel, ristoranti e Appartamenti a Oltre il Colle
Fotografie, immagini di Oltre il Colle e Zambla
Escursioni sui Sentieri di Oltre il Colle, Zorzone e Zambla
Sci-Alpinismo Monte Menna, Arera, Grem e Alben