Dopo le sollecitazioni della riapre il . La Provincia di Sondrio ha dato il via libera al transito delle automobili, così come richiesto da via Tasso.

In realtà si è trattato di un semplice disguido: la Provincia di Sondrio ha infatti da poco cambiato il responsabile del settore viabilità. Il neo entrato non conosceva gli accordi presi con Bergamo e quindi ha deciso di bloccare il transito.

E’ bastata una lettera e una telefonata del presidente all’omologo valtellinese Massimo Sertori per risolvere la questione.

Intanto la Lista Bettoni ha presentato un’interrogazione per chiedere quali iniziative la Provincia intenda mettere in campo per valorizzare il passo San Marco.

Bergamo NEWS