Da stasera sette incontri. Si inizia con Diemberger. Conoscere i grandi protagonisti della e dell’avventura nella natura, dall’alpinista Kurt Diemberger a chi ha percorso l’Alaska a piedi come Roberto Ghidoni. È la proposta dell’assessorato al Turismo e della Pro loco di , che da stasera organizzano sette appuntamenti dedicati all’alta quota (tutti a ingresso libero). Stasera, alle 21, al cinema «Il Portico», il primo incontro con Diemberger, dal titolo «Passi verso l’ignoto. Tra K2, Alpi ed Everest». L’alpinista austriaco ha scalato le vette più alte del mondo ed è conosciuto come «il cineasta degli Ottomila» per i film realizzati sull’Himalaya.

Il secondo appuntamento domani sera, con l’alpinista lecchese Marco Anghileri, 35 anni, che racconterà, tramite immagine, le sue ascese, tra cui la scalata solitaria invernale della via Solleder, sulla Civetta (Dolomiti). Venerdì l’incontro con la guida alpina di Seriate Yuri Parimbelli, 33 anni. Quindi, sabato sera, la proiezione del film «Quelli che stanno a Nord» di Maurizio Panseri e Alberto Valtellina e, nel pomeriggio, la dimostrazione di climbing con Parimbelli alla palestra di roccia di .

Gli appuntamenti con i grandi protagonisti della montagna proseguiranno lunedì 11 agosto, con il racconto dell’avventura di Roberto Ghidoni, bresciano di 55 anni, che ha percorso a piedi 1.800 chilometri tra i ghiacci dell’Alaska; il 14 agosto sarà la volta dell’alpinista trentino Ermanno Salvaterra che presenterà alcuni filmati vincitori di diversi premi cinematografici. L’ultimo appuntamento domenica 17 agosto, alle 16, con la scalata del campanile della chiesa di Seirna, a cura delle di e in serata l’incontro con Nadia Tiraboschi e David Borlini a ricordo di Pierangelo Maurizio.

L’Eco di

Serina: I grandi protagonisti della Montagna si raccontano

Hotel, Alberghi e Appartamenti SerinaFotografie Serina
Escursioni a SerinaManifestazioni ed eventiCartoline antiche di Serina