Arrampicata Serina fa arrampicare i turisti

Fino al 4 agosto palestra artificiale al parco . Prove per tutti.
Tutti ad arrampicare a Serina. Da ieri pomeriggio, al parco alpini del centro turistico della , è stata allestita la palestra artificiale di arrampicata a disposizione di tutti, bambini, giovani e adulti. Gestita dalla sottosezione del Club alpino italiano della Val Serina, rimarrà aperta fino al 4 agosto, ogni giorno dalle 16 alle 18 e dalle 21 alle 22,30 (a esclusione di domani sera).

Un’opportunità in più per i villeggianti di Serina e della valle, che in questi giorni, in particolare nei weekend stanno raggiungendo e seconde case. La struttura per l’arrampicata è stata presa in affitto dalle guide alpine di Bergamo, è alta circa otto metri e di facile accessibilità: tutti, infatti, principianti o bambini, possono cimentarsi nella salita. A disposizione ci saranno i volontari della sottosezione Cai della Valle Serina, tra cui il presidente Aldo Tiraboschi, quindi Flavio Scanzi, Giovanni Ceroni, Nicoletta Carrara, Sergio Maurizio e Leonardo Palazzini. Grazie alla loro guida e all’imbragatura che sarà messa a disposizione chiunque potrà provare l’ebbrezza di un’arrampicata, in tutta sicurezza.

«È il terzo anno che proponiamo ai villeggianti la palestra artificiale di arrampicata – spiega il presidente della sottosezione Cai Tiraboschi –. Di solito a cimentarsi sono soprattutto i più piccoli, ma anche qualche mamma e papà non si tirano indietro. Per provare serve solo un po’ di buona volontà e magari scarpe da ginnastica. L’imbragatura la forniamo noi e l’accesso alla palestra è assolutamente gratuito». Sempre in tema di domani sera, alle 21, al cinema «Il Portico» di Serina, si terrà una serata dal titolo La fauna della Valle Brembana con le proiezioni sugli ungulati di Flavio Galizzi.

L’Eco di Bergamo – 28/07/2007