È stato assegnato a Paolo Pesenti, 44 anni, il Premio bontà 2010 istituito dalle associazioni Avis e Aido di . Il premio, conferito sulla base delle segnalazioni inviate dalla cittadinanza, vuole essere un riconoscimento verso persone o gruppi che si sono particolarmente distinti nel corso dell’anno in gesti di solidarietà. Pesenti, di professione corriere, da quasi 15 anni è vicino ai giovani disabili della cooperativa «Il Fiore» di Villa d’Almè che vivono nella «Casa dei ragazzi» di , sostenendoli nelle loro
attività.