Oltre il Colle – Il bel sole che caratterizzava la mattinata di domenica ha fatto da cornice alla quarta edizione del «Meeting di sul ghiaccio», da quest’anno intitolato all’alpinista scomparso Roby Piantoni, che si è svolto alla Conca dell’Alben, a . L’appuntamento è stato organizzato dal gruppo alpinistico «Fancy mountain». A prendere parte al meeting sono stati 17 climber (tra cui due ragazze) giunti principalmente dalle province di Bergamo e di Brescia. Gli atleti hanno dovuto superare quattro prove di qualificazione di difficoltà crescente delle quali tre sulla struttura di ghiaccio, che era alta circa 13 metri, e una quarta su un percorso misto tra roccia ed un muro ghiacciato.

La finale era particolarmente impegnativa in quanto prima di scalare la struttura di ghiaccio i climber dovevano anche superare un tronco. A vincere è stato Mauro Rizzi (che aveva trionfato anche nelle prime due edizioni), 39 anni, di Sorisole, che ha concluso il percorso con un tempo di tre minuti e 50 secondi. Al secondo posto si è posizionato Andrea Arici di 26 anni di Borno, in provincia di Brescia, che ha impiegato quattro minuti e 18 secondi per terminare la scalata. Al terzo posto si è invece classificato Gianluigi , 31 anni, di Oltre il Colle, che ha impiegato per la salita sette minuti e 30 secondi.

«Abbiamo deciso di intitolare il meeting a Roby Piantoni – spiega Marco Astori, presidente del gruppo organizzatore – in quanto Roby aveva partecipato a diverse edizioni del meeting e inoltre perché il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto in beneficenza al progetto “Insegnanti per il Nepal”, che lui aveva avviato. Desidero fare un grosso ringraziamento agli sponsor che hanno contribuito all’organizzazione della manifestazione». A tutti i partecipanti è stata data una sacca con attrezzatura sportiva mentre alla concorrente più giovane, Valentina Fiammarelli, 26 anni, è stato assegnato un paio di come premio del «Memorial Roby Piantoni».

Davide Cortinovis – L’Eco di Bergamo