Per oltre 200 anni, a partire dalla meta’ del Quattrocento, i Pittori Baschenis si sono succeduti di padre in figlio, abbellendo di affreschi decine di chiese in terra Bergamasca e portando il nome della loro patria fin nelle remote valli del Trentino. Nacquero quasi tutti nella contrada Colla di dove e’ stata individuata quella che fu la dimora della dinastia di Cristoforo. Martedi’ 10 agosto la parrocchia, gli alpini e i gruppi di volontariato del comune dell’alta Valle Brembana organizzano un’intera giornata dedicata a loro… sul sagrato del Santuario B.V. Addolorata, esposizione I Libri dei Baschenis esposizione fotografica le chiese dei Baschenis in Valle Brembana, alle ore 10.00 presentazione multimediale “Le Chiese affrescate dai Baschenis in Valle Brembana”; ore 11.30 presentazione dell’affresco La Pisaègia di Bepi Galizzi;

ore 15.00 partenza dal Santuario, visita guidata alla Chiesa di di Cusio affrescata dai Baschenis; ore 18.00 presentazione affresco Privilegio di S.Stefano (1519) dipinto da Simone Baschenis a Carisolo (TN); ore 19.00 vicino al Santuario cena alpina alla buona; ore 21.00 le Donne alla Fontana e la Filodrammatica in “La leggendaria spedizione di Carlo Magno da Bergamo al Trentino.

http://www.valbrembanaweb.com/valbrembanaweb/manifestazioni/agosto_2010/Pittori-Baschenis.jpg

Alberghi, pizzerie, ristoranti, appartamenti a Santa Brigida
Fotografie immagini di Santa BrigidaEscursioni sui sentieri di Santa Brigida