San Pellegrino Terme – La Giornata Mondiale dell’Ambiente, che si celebra ogni anno il 5 giugno, è stata istituita dall’Onu per riflettere sulle azioni che ognuno di noi può compiere per migliorare le condizioni del proprio ambiente. L’Italia, per caratteristiche geologiche e conformità territoriale, ha a disposizione una grande quantità d’acqua, un bene semplice, ma di valore inestimabile, da preservare. Il Gruppo è da sempre impegnato, con responsabilità e passione, nella valorizzazione di questo bene primario per il pianeta, con la consapevolezza di essere il principale produttore di acqua minerale nel Paese e di avere degli obblighi precisi verso l’ambiente e il consumatore finale. Infatti, sviluppo e progresso, hanno in uno stretto legame con l’utilizzo responsabile delle risorse, il rispetto dell’ecosistema e delle persone. Questo impegno parte proprio dagli stabilimenti, dove importanti interventi hanno permesso di ridurre l’ della produzione. Tutto questo si traduce in numeri, infatti, dal 2008 al 2013, il Gruppo è riuscito a ridurre:

•del 24,1% i volumi complessivi di acqua utilizzata nei processi di produzione
•del 17,7% il consumo di energia elettrica. Da gennaio 2011, inoltre, il Gruppo Sanpellegrino utilizza, per tutti i suoi stabilimenti, il 100% di energia elettrica acquistata da fonti rinnovabili certificata RECS* (Renewable Energy Certificate System)
•del 8,93% l’utilizzo di PET – pari a 5.144 tonnellate – materiale leggero, resistente, perfettamente igienico e riciclabile al 100% di cui sono costituite le bottiglie di plastica

L’attenzione di Sanpellegrino non si ferma allo stabilimento, ma accompagna tutto il percorso che i suoi prodotti compiono, dall’imbottigliamento alla distribuzione. Infatti, in Italia, l’acqua minerale è il prodotto alimentare che più “viaggia” in treno e il Gruppo Sanpellegrino è l’operatore del settore largo consumo che utilizza in percentuale più elevata il trasporto ferroviario. Solo nel 2013, sono state movimentate in modalità ferroviaria, da Trenitalia, circa 402 mila tonnellate di prodotti del Gruppo Sanpellegrino: questo ha permesso di evitare l’emissione di oltre 18.000 tonnellate di CO2, togliendo dalla 15.475 camion . Ove possibile, il Gruppo utilizza mezzi meno inquinanti, che siano più eco-sostenibili, e carica al massimo delle sua potenzialità tutti i singoli trasporti che vengono effettuati. “La Giornata Mondiale dell’Ambiente ci aiuta a ricordare che ogni azione, dal privato al pubblico, dalla grande società al singolo individuo, può portate a piccoli, ma significativi risultati che, se sommati tra loro, generano grandi numeri”, conclude Daniela Murelli, Direttore Corporate Social Responsibility del Gruppo Sanpellegrino.

Marilisa Romagno – Alternativa Sostenibile

Hotel, Alberghi e Appartamenti San Pellegrino TermeFotografie San Pellegrino Terme
EscursioniManifestazioniI Tesori del LibertyCartoline antiche