San Pellegrino Terme – Un aiuto alle popolazioni emiliane colpite dal sisma arriva dallo stabilimento S. di Ruspino in Valle Brembana, i cui prodotti fanno parte di un carico di circa 56 mila bottiglie di acqua minerale che il Gruppo ha inviato presso la Fondazione Banco Alimentare Emilia – Romagna per fornire un concreto contributo alle migliaia di colpite dal tragico evento. Un gesto attraverso il quale il Gruppo Sanpellegrino della Valle Brembana vuol esprimere la propria solidarietà e vicinanza all’Emilia in un momento così difficile. La disponibilità dell’azienda alle Autorità sarà massima anche in futuro, per offrire un supporto utile nella gestione degli aiuti alla popolazione.

Oltre a S. Pellegrino, sono Acqua Panna e Levissima gli altri marchi del Gruppo ad aver preso parte all’invio di acqua minerale. Sanpellegrino è la più grande realtà nel campo del beverage in Italia, con acque minerali, aperitivi analcolici, bibite e tè freddi. I suoi prodotti, sintesi di benessere, salute ed equilibrio, sono presenti in oltre 120 paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti. Sanpellegrino, in qualità di principale produttore di acqua minerale, è da sempre impegnata per la valorizzazione di questo bene primario per il Pianeta e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità.

Hotel, Alberghi e Appartamenti San Pellegrino TermeFotografie San Pellegrino Terme
EscursioniManifestazioniI Tesori del LibertyCartoline antiche