Orobie MeteoMeteo Orobie – Finalmente è arrivata la pioggia, e si allontana lo “spettro” della siccità, presente anche nella nostra dallo scorso Inverno. Una saccatura ben strutturatta nei “pressi” della Penisola Iberica, ha convogliato nei giorni scorsi correnti umide sud-occidentali verso le , suppurtate anche da un forte rischiamo sciroccale. Le precipitazioni anche sotto forma di rovescio, non hanno “riempito” il vuoto precipitativo lasciato dalla stagione invernale, ma le prospettive per i prossimi giorni sono positive.

Continuerà il transito di corpi nuvolosi, con apporti precipitativi da deboli a moderati, con quota attorno ai 1500 metri, almeno fino alla giornata di Sabato. Tra Domenica di Pasqua e Pasquetta, la rimonta verso est dell’anticiclone delle Azzorre favorirà un generale miglioramento del tempo accompagnato da venti da nord/ovest. Le temperature massime si manterranno stazionarie fino alla giornata di Sabato, mentre dalla giornata di Pasqua l’arrivo di aria più fresca porterà un calo dei valori minimi.

Nei giorni successivi dopo il momentaneo “ritorno” dell’Alta pressione oceanica, una nuova saccatura “figlia” del Vortice scandinavo, “punterà” verso la Francia e la Penisola Iberica. Il richiamo di forti correnti sciroccali, “veicolerà” nuovi fronti perturbati verso le Orobie, “consegnandoci” finalmente una fase più dinamica, ma nel contempo anche più fresca.

Porro Fabio, collaboratore Orobie Meteo