È Enio Rossi, 51 anni, il nuovo presidente della banda di Santa Brigida; impiegato in banca e residente a , succede a Raffaele Paleni e guiderà la banda per tre anni. Sarà affiancato nel direttivo da sette consiglieri: Giovanna Regazzoni referente per la conferma dei servizi, Emanuele Regazzoni tesoriere e responsabile in servizio, Fabio Buzzoni e Mauro Paleni responsabili delle divise, Gesualdo Rovelli segretario e coordinatore dei servizi vari, Loris responsabile della logistica dei concerti e Luisa Vavassori responsabile della scuola allievi. Il vicepresidente dell’associazione è, invece, don Luca , componente di diritto. «La banda è uno dei punti di riferimento della nostra comunità e desidero ripagare la fiducia di avermi nominato presidente con il proposito di dare la mia disposizione e il tempo libero – dice Rossi –.

Un grazie doveroso lo devo a Paleni che mi ha preceduto con impegno e dedizione, agli per il generoso aiuto finanziario che ha permesso alla banda di sfoggiare le nuove divise e ai maestri e musicisti che dedicano il loro tempo per l’associazione». La banda di Santa Brigida venne fondata nel gennaio 1927 da Paolo Regazzoni e dall’arciprete don Paolo Bosio. Attualmente fanno parte 30 bandisti, per lo più di Santa Brigida e , guidati dal maestro Tiziana Zaina.

Arizzi – L’Eco di

www.provinciabergamasca.com/vallebrembana/santabrigida/banda/banda.html

ALBERGHI HOTEL RISTORANTI SANTA BRIGIDA
FOTOGRAFIE IMMAGINI DI SANTA BRIGIDA
ESCURSIONI SUI SENTIERI DI SANTA BRIGIDA